Johan Soarez Coelho

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Johan Soarez Coelho (... – ...) è stato un trovatore portoghese, attivo tra il 1240 e il 1280. Membro della fidalguía portoghese del Portogallo settentrionale, partecipò alla conquista dell'Algarve e più tardi avrebbe avuto un ruolo importante nell'amministrazione portoghese, per cui soggiornò lungamente alla corte di Castiglia. Due delle sue cantigas de amor danno luogo a uno dei cicli tematici della cantiga de escarnio, o ciclo dello scandalo degli amanti e delle tessitrici. È autore di 52 testi poetici: ventuno cantigas de amor, quindici cantigas de amigo, due satire letterarie, un sirventés morale, otto cantigas de escarnio e cinque tenzoni, due con Johan Perez de Avoin, una con Juião Bolseiro, una con Lourenço e una con Picandon.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN51308092 · ISNI (EN0000 0000 4140 8126 · LCCN (ENno98079597 · WorldCat Identities (ENno98-079597
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie