Fernan Garcia Esgaravunha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Fernan Garcia Esgaravunha (... – ...) è stato un trovatore portoghese, attivo nella seconda metà del XIII secolo. Membro della potente famiglia dei Sousa, era figlio di Garcia Mendiz de Eixo e marito della figlia di Abril Perez. Fu autore di venti testi: diciotto cantigas de amor, una cantiga de escarnio e una satira letteraria.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie