Joan (personaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Joan
UniversoUniverso Marvel
Lingua orig.Inglese
Autori
EditoreMarvel Comics
1ª app.2000
1ª app. inThe Punisher Vol. 4, n.1
Interpretata daRebecca Romijn
Voce italianaEleonora De Angelis
SessoFemmina

Joan è un personaggio dei fumetti creato da Garth Ennis (testi) e Steve Dillon (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. La sua apparizione avviene in The Punisher n.1 (Vol. 4) del 2000.

Soprannominata Mouse ("topo"), è la vicina di casa del Punitore. Segretamente innamorata di lui, Joan ha spesso aiutato il freddo vigilante quando era in difficoltà.

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Joan è la vicina di casa di Frank Castle (che vive lì sotto la falsa identità di Mr. Smith); tenebrosamente dolce, timida, sensibile e sentimentale, Joan cerca di conquistare il cuore del freddo vicino offrendogli torte e biscotti che ha preparato con le sue mani. Un giorno Joan trova Mr. Smith ferito e scopre che in realtà è il Punitore; per curarlo si fa aiutare dai suoi amici Spacker Dave e Mr. Bumpo.

Una volta finito il suo lavoro, il Punitore consegna i soldi sottratti a Ma Gnucci ai tre amici, lasciando un biglietto a Joan con scritto semplicemente «Vai via, Joan». Joan si stabilirà in una casetta in campagna dove incontrerà nuovamente il Punitore quando questi, ferito, le chiederà nuovamente aiuto.

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Il personaggio è interpretato da Rebecca Romijn in The Punisher del 2004. A differenza della sua controparte cartacea, nel film Joan è una donna attraente bionda anziché rossa, non è timida, né veste sempre in nero.

Joan è uno dei personaggi principali del videogioco The Punisher del 2005.

Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics