Ma Gnucci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ma Gnucci
Universo Universo Marvel
Lingua orig. Inglese
Alter ego

Isabella Carmela Magdelena Gnucci

Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. 2000
1ª app. in The Punisher n.4, Vol. 3
Sesso Femmina
Parenti
  • Dino (fratello, deceduto)
  • Eddie (figlio, deceduto)
  • Bobbie (figlio, deceduto)
  • Carlo (figlio, deceduto)

Ma Gnucci il cui vero nome è Isabella Carmela Magdelena Gnucci è un personaggio dei fumetti creato da Garth Ennis (testi) e Steve Dillon (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. La sua apparizione avviene in The Punisher (Vol.3) n. 4 del 2000.

È una boss criminale, nemica del Punisher.

Biografia del personaggio[modifica | modifica sorgente]

Ma Gnucci è il boss criminale della famiglia Gnucci che opera a New York City. La famiglia viene presa di mira da Punisher; quest'ultimo uccide in poco tempo i tre figli di Ma e suo fratello.

Pronta a vendicarsi, Ma Gnucci si reca allo zoo di Central Park. Qui Punisher uccide tutti i suoi uomini e lascia la donna in balia di un orso polare; questo le strappa i capelli e la mutila.

Sopravvissuta, Ma Gnucci contatta il Russo per uccidere il vigilante; Il Russo fallisce. Ma Gnucci fa anche torturare Spacker Dave, vicino di casa e amico di Punisher.

Punisher la brucerà viva.

Altri media[modifica | modifica sorgente]

Videogiochi[modifica | modifica sorgente]

Ma Gnucci è uno dei boss principali del videogioco The Punisher del 2005.

Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics