Isole Routan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Isole Routan
Острова Роутан
Color map of Routan Islands, East Siberian Sea, Russia.png
Geografia fisica
LocalizzazioneMare della Siberia orientale
Coordinate69°44′21″N 170°07′03″E / 69.739167°N 170.1175°E69.739167; 170.1175Coordinate: 69°44′21″N 170°07′03″E / 69.739167°N 170.1175°E69.739167; 170.1175
Numero isole2
Geografia politica
StatoRussia Russia
Circondario federaledell'Estremo Oriente
Circondario autonomodella Čukotka
RajonČaunskij
Cartografia
Mappa di localizzazione: Distretto Federale dell'Estremo Oriente
Isole Routan
Isole Routan
voci di isole della Russia presenti su Wikipedia

Le isole Routan (in russo: острова Роутан, ostrova Routan) sono due isole nel mare della Siberia orientale, Russia. Amministrativamente appartengono al Čaunskij rajon del Circondario autonomo della Čukotka.

Le isole sono state scoperte e mappate nel 1821 dalla spedizione guidata da Ferdinand Petrovič Vrangel'.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Lo stretto di fronte a Pevek e parte della Grande Routan (a sinistra).

Le isole si trovano nel canale (Средний пролив) che conduce alla baia Čaunskaja (Чаунская губа), di fronte alla città di Pevek e sono separate dalla terraferma dallo stretto di Pevek (пролив Певек)[1], largo 4,7 km. A ovest, a 24 km, sul lato opposto, si trova l'isola Ajon.

  • Isola Bol'šoj Routan, cioè la Grande Routan (остров Большой Роутан), ha una forma triangolare, è lunga 9,5 km, larga 4,5 e ha un'altezza di 79 m[1]; ci sono parecchi laghi, i maggiori sono il Krugloe e il Vodovoznoe. Sull'isola c'è una piccola stazione artica[1] e un faro di segnalazione all'estremità orientale[1].
  • Isola Malyj Routan, la Piccola Routan (остров Малый Роутан), ha solo 1,3 km di lunghezza e si trova 1 km a ovest della punta meridionale di Bol'šoj Routan.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Sailing Directions, North Coast of Russia, Annapolis, Lighthouse Press, 2005, p. 140.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Mappa russa: R-59,60 (JPG), su maps.vlasenko.net. URL consultato l'8 novembre 2017.
  • Sailing Directions, North Coast of Russia, Annapolis, Lighthouse Press, 2005, p. 140.