Irma (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Irma è un nome proprio di persona italiano femminile[1].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Alterati: Irmina
  • Maschili: Irmo, Irmino

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Si trattava in origine di un diminutivo germanico di altri nomi che cominciavano con la radice ermen, cioè "intero", "universale"[1], come Ermelinda, Ermengarda ed Ermenegilda; la stessa origine ha anche il nome Emma[1][2], ed entrambi condividono il significato anche con il nome Kelila. Altre fonti lo ricollegano però al nome di un dio sassone, Irmin[3].

Va notato che la forma tedesca Imma può anche costituire un diminutivo del nome Immacolata.

Il suo uso in inglese cominciò nel XIX secolo[1].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si può festeggiare il 24 dicembre, in memoria di sant'Irmina di Oehren, badessa di Treviri[3][4]. Con questo nome si ricordano anche santa Imma, badessa a Karlburg, festeggiata il 25 novembre[5] e santa Maria Ermellina di Gesù, al secolo Irma Grivot, religiosa francescana missionaria e martire in Cina, commemorata il 9 luglio[6][7].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Toponimi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n (EN) Irma, su Behind the Name. URL consultato il 9 gennaio 2012.
  2. ^ (EN) Irma, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 9 gennaio 2012.
  3. ^ a b Irma, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 28 aprile 2010.
  4. ^ (EN) Saint Irmina of Oehren, CatholicSaints.info. URL consultato il 9 gennaio 2012.
  5. ^ (EN) Saint Imma [collegamento interrotto], su CatholicSaints.info. URL consultato il 9 gennaio 2012.
  6. ^ (EN) Saint Mary Hermina Grivot [collegamento interrotto], su CatholicSaints.info. URL consultato il 9 gennaio 2012.
  7. ^ Santa Maria Ermellina di Gesù (Irma Grivot), su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 9 gennaio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi