Irma Kurti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Irma Kurti (Tirana, 20 marzo 1966) è una poetessa, scrittrice, paroliera, giornalista e traduttrice albanese naturalizzata italiana.

Irma Kurti Nascita : 1966, Tirana Genitori : Hasan Kurti, Sherife Mezini Professione: Poetessa, scrittrice, paroliera, giornalista e traduttrice.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Irma Kurti si è laureata in lingua inglese all'Università degli Studi di Tirana. Nel 1988, ha iniziato a lavorare come insegnante, e dal 1990 in poi ha collaborato come giornalista per il "Mësuesi" ("L'insegnante"), il "Dita informacion" ("Informazione del Giorno") e altri giornali albanesi. Nello stesso periodo ha frequentato corsi di specializzazione in giornalismo in vari paesi esteri, tra cui Germania, Norvegia, Italia e USA.

Per quanto riguarda la sua attività letteraria, iniziata in giovane età, nel 1980 viene premiata con il primo premio nazionale in occasione del 35º anniversario della rivista “Pionieri” e nel 1989 arriva seconda al Concorso Nazionale organizzato da Radio Tirana in occasione del 45º anniversario della liberazione dell’Albania.

Al pubblico albanese è conosciuta anche come scrittrice di testi di musica leggera, con cui ha partecipato a numerosi festival nazionali. Ha scritto circa 150 testi di canzoni.

Le sue poesie sono incluse in alcune antologie della Libreria Internazionale di Poesia del Maryland, tra le quali "Forever spoken" (Detto per sempre) e "The best poems and poets of 2007" (Le poesie e i poeti migliori del 2007). Inoltre, sue poesie e racconti fanno parte delle raccolte antologiche: “Il Federiciano” di Aletti Editore 2010, “Antologia del Concorso Diffusione Autori 2011”, GDS Edizioni, Antologia “Lingua Madre -Racconti di donne straniere in Italia 2012/2013”, Enciclopedia Universale degli Autori Italiani 2013/2014/2015/2016”.

Ha vinto numerosi riconoscimenti letterari anche in Italia, dove le è stato conferito il Premio Internazionale “Universum Donna” IX Edizione - 2013 per la Letteratura. È stata inoltre investita della nomina a vita di “Ambasciatrice di Pace” dall’Università della Pace della Svizzera Italiana. Nel 2020 le viene conferito il titolo di Accademico di WikiPoesia.

In totale ha pubblicato ventuno libri in lingua albanese, quattordici in lingua italiana e quattro in inglese. I suoi libri sono stati tradotti anche in altre lingue.

Irma Kurti abita a Bergamo.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Këtë natë me ty, "Questa notte con te" - poesie, 1999;
  • Shihemi në një tjetër botë, "Ci vediamo in un altro mondo" - poesie, 2002;
  • Qirinjtë janë fikur, "Le candele sono spente" - poesie, 2003;
  • Bëj sikur fle, "Fingendo di dormire" - poesie, 2005;
  • Puthja e fundit, "L'ultimo bacio" - poesie, 2007;
  • Midis dy brigjeve, "Tra le due rive" - romanzo autobiografico, 2010;
  • Një vjeshtë pa kthim,"Un autunno senza ritorno"- racconti, 2013;
  • Nën bluzën time, "Sotto la mia maglia" - poesie, 2013;
  • Copëza shënimesh nëpër rrugët e shkreta,"Frammenti di note sulle strade deserte" - pubblicistica, 2013;
  • Njeriu që fliste me pemët, "L'uomo che parlava con gli alberi" - romanzo, 2015;
  • Nuk është ky deti, "Non è questo il mare" - poesie, 2016;
  • Lajmet vijnë edhe këtu, "Le notizie arrivano anche qui" - racconti, 2016;
  • Krahët rreh një flutur, "Una farfalla batte le ali" - poesie per bambini, 2016;
  • Në pragun e një dhimbjeje, "Sulla soglia di un dolore" - poesie, 2016;
  • Pa atdhe, "Senza patria" - poesie, 2017;
  • Në borxh me dashurinë, "In debito con l'amore"- poesie, 2018;
  • Mesazhe nga lart, "Messaggi dall'alto" - poesie, 2018;
  • Kohë për t’u dashur, "Tempo di amarci"- poesie, 2019;
  • Dallgët thërresin emrin tënd, "Le onde chiamano il tuo nome" - romanzo, 2020;
  • Zëri yt tretet në erë, "La tua voce nel vento" - poesie, 2020;
  • Grimca gëzimesh, "Briciole di gioia" - poesie, 2020.

Libri in italiano[modifica | modifica wikitesto]

  • Tra le due rive - romanzo autobiografico, pubblicato dalla casa editrice Kimerik, 2011;
  • Risvegliare un amore spento - poesie, edito da Aletti Editore, 2011;
  • Un autunno senza ritorno - racconti, Kimerik, 2012;
  • Sotto la mia maglia - poesie, Kimerik, 2013;
  • Le notizie arrivano anche qui, racconti, Kimerik, 2014;
  • Non è questo il mare, poesie, Kimerik, 2014;
  • Sulla soglia di un dolore, poesie, Kimerik, 2016;
  • Senza patria, poesie, Kimerik, 2016;
  • In assenza di parole, romanzo, Kimerik, 2017;
  • Le pantofole della solitudine, poesie, Besa Editrice, 2018;
  • Il sole ha emigrato, poesie, Edizioni Convalle, 2019;
  • In una stanza con i ricordi, poesie, Pedrazzi Editore, 2019;
  • Nella mia anima piove, poesie in lingua italiana e serba, Youcanprint, 2020;
  • I ricordi di un medico, con coautore Hasan Kurti, Kimerik, 2020.

Libri in inglese[modifica | modifica wikitesto]

“I knew the gray sky” (Conobbi il cielo grigio), poesie, 2014;

"Under my blouse" (Sotto la mia maglia), poesie, 2015;

“A cottage in the forest” (Una casetta nel bosco), poesie per bambini, 2016;

“Without a homeland” (Senza patria), poesie, 2019.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Terzo premio del Concorso Internazionale di Poesia e Prosa 2010 dell'Associazione “Napoli Cultural Classic” nella categoria degli autori stranieri con la poesia: “Un po' di pazienza”.
  • Primo premio del Concorso Internazionale di Poesia e Prosa 2011 “Napoli Cultural Classic” nella categoria degli autori stranieri con la poesia: “Sotto la mia maglia”.
  • Primo premio nella sezione narrativa del concorso “Lago Gerundo - Europa e Cultura” 2011, nella città di Paullo, Milano con il libro “Tra le due rive”.
  • Premio della critica al Concorso Internazionale di Poesia e Narrativa “L'integrazione culturale per un mondo migliore” 2011, a Milano con la raccolta di poesie “Risvegliare un amore spento”.
  • Terzo premio al Concorso Letterario Internazionale di Poesia e Narrativa 2012 Città di Recco, Genova, con il libro: “Risvegliare un amore spento”.
  • Secondo premio al 26º Concorso Letterario Internazionale “Giovanni Gronchi” 2012, a Pontedera, Pisa, con il libro: “Un autunno senza ritorno”.
  • Terzo premio al Concorso Letterario Internazionale: “Europa” 2013, a Lugano, Svizzera con il libro: “Un autunno senza ritorno”.
  • Premio Internazionale “Universum Donna” IX Edizione 2013 e la nomina a vita di: “Ambasciatrice di Pace” dell'Università della Pace della Svizzera Italiana.
  • Terzo premio alla quarta edizione del Concorso Letterario Andrea Testore “Salviamo la montagna” nella sezione di Emigrazione.
  • Terzo premio al Concorso Letterario “Giovanni Gronchi” 2013 a Pontedera (Pisa), con il libro: “Tra le due rive"
  • Primo premio al Concorso Letterario Internazionale “Città di Treviglio” per racconti.
  • Terzo premio al Concorso Letterario Internazionale “Antico Borgo” 2014, La Spezia per il libro: “Sotto la mia maglia”.
  • Primo premio al Concorso Letterario Internazionale “Europa” 2015 a Lugano, Svizzera, con il libro “Sotto la mia maglia”.
  • Secondo premio al Concorso Internazionale “Città di Pontremoli” con la raccolta di poesie: “Non è questo il mare”.
  • Terzo premio al Concorso Letterario “Salvatore Quasimodo” a Palazzago, Bergamo con la poesia: “Il salice piangente”.
  • Primo premio al Concorso Internazionale: “Poseidonia Paestum” 2015, nella sezione degli autori stranieri.
  • “La poetessa dell'anno 2015” dal Centro P.E.N. di Albania.
  • Il miglior testo di canzone al Festival per bambini “Vihuela 2016”, a Pristina, Kosovo.
  • Secondo Premio al Concorso Letterario:”La primavera poetica della diaspora 2016” a Zurigo, organizzato dall'Associazione degli Scrittori Albanesi in Svizzera e il Centro Culturale del Kosovo.
  • Premio "Miglior Libro" per la raccolta di poesie: "Sulla soglia di un dolore" al Concorso Letterario Internazionale Poem Academy Awards 2016 organizzato dall’Accademia degli Artisti a Napoli.
  • Secondo Premio al Concorso Letterario: "Leandro Polverini" per il libro di poesie: "Non è questo il mare" nella sezione poesia ellittica, 2016.
  • “In memoria di Bruna Baroni - miglior testo dedicato alla mamma” al Concorso Centro Giovani e Poesia”, Triuggio, 2017.
  • Primo premio nella Sezione Poeti Stranieri per la silloge: “Senza patria” alla XXIII Edizione del Premio Internazionale di Poesia “Poseidonia - Paestum”.
  • Primo premio per la migliore silloge di poesie al Concorso dei Giorni della Letteratura Albanese, a Michigan, USA, XVI Edizione 2017.
  • Terzo premio nella sezione poesia naturalista per il libro di liriche "Sulla soglia di un dolore" al Concorso Nazionale 2017 della Poesia Edita: "Leandro Polverini" ad Anzio, Roma.
  • Vincitrice per una silloge di poesie pubblicata nelle pagine della Rivista Obelisk a Tirana, nel corso del 2017.
  • Certificato di riconoscimento dall'Associazione "Città di Elbasan in emigrazione" per la creatività poetica e, al tempo stesso, come ambasciatrice della poesia albanese nel mondo.
  • Premio “Miglior testo di canzone” per “I suoni del violino” al Festival Internazionale dei Bambini a Giaccovizza, Kosovo, a Novembre 2018.
  • Premio “Miglior testo di canzone” al Festival per i bambini: “I suoni dell’Adriatico” a Durazzo,albania intitolato: “Parlo con la luna”.
  • Finalista Casa Sanremo Writers con il romanzo: "In assenza di parole".
  • Primo Premio nella sezione degli autori stranieri al Concorso Letterario Internazionale "Scriptura", 2019.
  • Secondo Premio al Concorso Letterario Nazionale "Enrico Brianza" a Treviglio.
  • Primo Premio al Concorso Letterario di Poesia Edita "Leandro Polverini" con la raccolta: "Il sole ha emigrato" nella sezione poesia intimista, 2019.
  • Primo Premio al Concorso Letterario Internazionale Universum Switzerland, con la raccolta di poesie: "In una stanza con i ricordi", 2020.
  • Il miglior testo di canzone al Festival per bambini “Vihuela 2020”, a Pristina, Kosovo.
  • Primo Premio nella sezione degli autori stranieri al Concorso Internazionale di Arte Letteraria “La città della Rosa” con il romanzo: "In assenza di parole", 2020.
  • Le è stato conferito il titolo di Accademico e Presidente Onorario di WikiPoesia.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN8908150470105104330006 · GND (DE1138951234 · WorldCat Identities (ENviaf-8908150470105104330006