Immacolata (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Immacolata è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2][3][4].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Immacolata Concezione, di Antonio Cortina Farinós

Si tratta di un nome tipicamente cattolico che, allo stesso modo del nome Concetta, richiama la devozione verso l'Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria (o, secondariamente, una figlia nata l'8 dicembre, giorno in cui essa si festeggia)[1][2][3][4][5]; riprende il termine italiano "immacolata" (ossia "intatta", "vergine", "pura"), che etimologicamente risale al latino inmaculata ("senza macchia", "candida")[3][4][5].

In Italia è diffuso principalmente nel Sud, in particolare in Campania[1][4].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si festeggia solitamente l'8 dicembre, solennità dell'Immacolata Concezione[1][5][6][7].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Immacolata d'Asburgo-Lorena

Variante Maria Immacolata[modifica | modifica wikitesto]

Variante Imma[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Burgio, p. 214.
  2. ^ a b c d e f g h i (EN) Inmaculada, su Behind the Name. URL consultato il 10 settembre 2017 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2017).
  3. ^ a b c d La Stella T., p. 198.
  4. ^ a b c d e f g h i De Felice, p. 102.
  5. ^ a b c d e f g Albaigès i Olivart, p. 143.
  6. ^ Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 10 settembre 2017.
  7. ^ (EN) Feast of the Immaculate Conception, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 10 settembre 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi