Il bacio di una morta (film 1949)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il bacio di una morta
Paese di produzioneItalia
Anno1949
Durata90 min
Dati tecniciB/N
Generedrammatico, sentimentale, storico
RegiaGuido Brignone
SoggettoCarolina Invernizio
SceneggiaturaGuido Brignone, Gaspare Cataldo, Fulvio Palmieri
ProduttoreLeo Cevenini e Vittorio Martino per Flora Film
Casa di produzioneCasolaro Film, Flora Film
Distribuzione (Italia)Flora Film
FotografiaGábor Pogány
MontaggioFernando Tropea
MusicheEnzo Masetti
ScenografiaGiovanni Sarazani
CostumiDario Cecchi, Maria Baronj
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Il bacio di una morta è un film del 1949, diretto dal regista Guido Brignone tratto dall'omonimo romanzo di Carolina Invernizio.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Clara, ricca milanese, è obbligata dal padre a rinunciare all'amore per Enrico, un fervente carbonaro, e sposare un conte filo-austriaco. Costui spinto dalla sua precedente amante la avvelena. Enrico ritorna a Milano, va a dare l'ultimo saluto all'amata, scopre che è soltanto in catalessi, nel frattempo in città scoppia la rivolta contro gli austriaci che sarà ricordata come le Cinque Giornate di Milano (1848).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema