I guardiani della notte (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I guardiani della notte
Titolo originaleНочной дозор, Nočnoj Dozor
Paese di produzioneRussia
Anno2004
Durata115 min
Generefantastico, azione, orrore
RegiaTimur Bekmambetov
Soggettodal romanzo di Sergej Luk'janenko
SceneggiaturaTimur Bekmambetov, Laeta Kalogridis (per l'adattamento inglese) Sergej Luk'janenko, Timur Bekmambetov (sceneggiatura originale)
ProduttoreKonstantin Ernst, Anatoli Maksimov
MusicheYuri Poteyenko
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

I guardiani della notte (Ночной дозор, Nočnoj Dozor) è un film fantasy del regista di origini kazake Timur Bekmambetov.

È tratto dall'omonimo romanzo di Sergej Luk'janenko ed è la prima parte di una trilogia riguardante il mondo degli "Altri". È stato seguito da I guardiani del giorno del 2006 mentre la terza parte, I guardiani del crepuscolo non è mai stata realizzata.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In una Mosca di oggi alcuni umani con superpoteri e vampiri hanno deciso di mantenere una tregua tra le forze della luce e quelle delle tenebre. Dopo secoli di combattimenti, le due parti hanno stretto un accordo: le forze della luce faranno la guardia alla notte, quelle delle tenebre al giorno. Esiste tuttavia un'antica leggenda che considera l'arrivo di un eletto che porterà scompiglio tra l'equilibrio dei due poteri.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Trama del film, su mymovies.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema