Houston Texans 2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Houston Texans
Houston Texans wordmark.png
Stagione 2016
AllenatoreStati Uniti Bill O'Brien
ProprietarioStati Uniti Bob McNair
Risultati
NFL 20169-7
Primi nella AFC South
PlayoffVittoria nel wild card round (Raiders)
Sconfitta nel divisional round (Patriots)
Statistiche
Statistiche individuali
Pro BowlerDE Jadeveon Clowney[1]
Statistiche di squadra
Uniformi
Texans Uniforms.jpg
Cronologia delle stagioni

La stagione 2016 degli Houston Texans è stata la 15ª della franchigia nella National Football League, la terza con Bill O'Brien come capo-allenatore.[2] Con la vittoria nel penultimo turno contro i Cincinnati Bengals, la squadra si aggiudicò il quarto titolo di division della sua storia, il secondo consecutivo.[3] Fu la prima volta nella storia della squadra che la difesa si classificò al primo posto della lega, malgrado l'avere perso per tutta la stagione per infortunio la stella J.J. Watt, concedendo 20,5 punti e 301,3 yard a partita.

Nel primo turno di playoff, Houston batté gli Oakland Raiders ma fu eliminata la settimana successiva in casa dei Patriots futuri vincitori del Super Bowl LI.

Scelte nel Draft 2016[modifica | modifica wikitesto]

Will Fuller fu la scelta del primo giro dei Texans nel Draft 2016
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Draft NFL 2016.
Scelte dei Texans nel Draft 2016
Giro Scelta Giocatore Ruolo College
1 21 Will Fuller WR Notre Dame
2 50 Nick Martin C Notre Dame
3 85 Braxton Miller WR Ohio State
4 119 Tyler Ervin RB San Jose State
5 159 K.J. Dillon S West Virginia
5 166 D.J. Reader DT Clemson

Staff[modifica | modifica wikitesto]

Staff degli Houston Texans nel 2016
Organi dirigenziali
Capo allenatore
Altri allenatori
Allenatori dell'attacco
Allenatori della difesa
Allenatori dello special team
AFC East: BUF · MIA · NE · NYJNorth: BAL · CIN · CLE · PITSouth: HOU · IND · JAC · TENWest: DEN · KC · OAK · LAC
NFC East: DAL · NYG · PHI · WASNorth: CHI · DET · GB · MINSouth: ATL · CAR · NO · TBWest: ARI · LAR · SF · SEA

Roster[modifica | modifica wikitesto]

Roster degli Houston Texans nel 2016
Offensive Linemen
Defensive Linemen
Linebacker
Defensive Back
Special Team
Lista delle riserve
Squadra di allenamento




53 attivi, 5 inattivi, 10 nella squadra d'allenamento

Legenda
  • I rookie sono in corsivo.
  • il primo ruolo è il principale mentre gli eventuali successivi indicano i ruoli secondari.
  • Injury icon 2.svg indica un giocatore fuori per il resto della stagione.
  • (IR) attiva indica la lista ristretta per un solo giocatore infortunato che può tornare ad allenarsi dopo la settimana 6 e a rientrare in prima squadra dopo la settimana 8.
  • (NFI) indica la lista dove viene inserito un giocatore che ha un infortunio non legato al football americano.
  • (PUP) indica la lista dove viene inserito un giocatore mentre è in attesa di recuperare la condizione fisica. Nella stagione regolare dopo la sesta partita giocata dalla propria squadra, il giocatore ha tempo 3 settimane per riprendere ad allenarsi, più tre settimane aggiuntive dal suo rientro agli allenamenti per rientrare in prima squadra.
AFC East: BUF · MIA · NE · NYJNorth: BAL · CIN · CLE · PITSouth: HOU · IND · JAC · TENWest: DEN · KC · LAC · OAK
NFC East: DAL · NYG · PHI · WASNorth: CHI · DET · GB · MINSouth: ATL · CAR · NO · TBWest: ARI · LAR · SF · SEA

<

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Turno Data Avversario Risultato Record Stadio NFL.com
recap
1 11/9 Chicago Bears V 23–14 1–0 NRG Stadium Recap
2 18/9 Kansas City Chiefs V 19–12 2–0 NRG Stadium Recap
3 22/9 at New England Patriots S 0–27 2–1 Gillette Stadium Recap
4 2/10 Tennessee Titans V 27–20 3–1 NRG Stadium Recap
5 9/10 at Minnesota Vikings S 13–31 3–2 U.S. Bank Stadium Recap
6 16/10 Indianapolis Colts V 26–23 (DTS) 4–2 NRG Stadium Recap
7 24/10 at Denver Broncos S 9–27 4–3 Sports Authority Field at Mile High Recap
8 30/10 Detroit Lions V 20–13 5–3 NRG Stadium Recap
9 Settimana di pausa
10 13/11 at Jacksonville Jaguars V 24–21 6–3 EverBank Field Recap
11 21/11 at Oakland Raiders S 20–27 6–4 Stadio Azteca (Città del Messico) Recap
12 27/11 San Diego Chargers S 13–21 6–5 NRG Stadium Recap
13 4/12 at Green Bay Packers S 13–21 6–6 Lambeau Field Recap
14 11/12 at Indianapolis Colts V 22–17 7–6 Lucas Oil Stadium Recap
15 18/12 Jacksonville Jaguars V 21–20 8–6 NRG Stadium Recap
16 24/12 Cincinnati Bengals V 12–10 9–6 NRG Stadium Recap
17 1/1 at Tennessee Titans S 17–24 9–7 Nissan Stadium Recap

Note: Gli avversari della propria division sono in grassetto.

Playoff[modifica | modifica wikitesto]

Turno Data Avversario (seed) Risultato Record Stadio NFL.com
recap
Wild Card 7/1 Oakland Raiders (5) V 27–14 1–0 NRG Stadium Recap
Divisional 14/1 at New England Patriots (1) S 16–34 1–1 Gillette Stadium Recap

American Football Conference[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra Division V S P % Div Conf SOS SOV Striscia
Leader di division
1. New England Patriots East 14 2 0 .875 5-1 11-1 .439 .424 7 V
2.[4] Kansas City Chiefs West 12 4 0 .750 6-0 9-3 .508 .479 2 V
3. Pittsburgh Steelers North 11 5 0 .688 5-1 9-3 .494 .423 7 V
4.[5] Houston Texans South 9 7 0 .563 5-1 7-5 .502 .427 1 S
Wild card
5.[4] Oakland Raiders West 12 4 0 .750 3-3 9-3 .504 .443 1 S
6. Miami Dolphins East 10 6 0 .625 4-2 7-5 .455 .341 1 S
Escluse dai playoff
7.[5][6] Tennessee Titans South 9 7 0 .563 2-4 6-6 .465 .458 1 V
8.[6] Denver Broncos West 9 7 0 .563 2-4 6-6 .549 .455 1 V
9.[7] Baltimore Ravens North 8 8 0 .500 4.2 7-5 .498 .363 2 S
10.[7] Indianapolis Colts South 8 8 0 .500 3-3 5-7 .492 .406 1 V
11. Buffalo Bills East 7 9 0 .438 1-5 4-8 .482 .339 2 S
12. Cincinnati Bengals North 6 9 1 .406 3-3 5-7 .521 .333 1 V
13.[8] New York Jets East 5 11 0 .313 2-4 4-8 .518 .313 1 V
14.[8] San Diego Chargers West 5 11 0 .313 1-5 4-8 .543 .513 5 S
15. Jacksonville Jaguars South 3 13 0 .188 2-4 2-10 .527 .417 1 S
16. Cleveland Browns North 1 15 0 .063 0-6 1-11 .549 .313 1 S
Note
  • Sotto la colonna SOV è indicata la percentuale della Strenght of Victory, statistica che riporta la percentuale di vittoria delle squadre battute da una particolare squadra (il valore assume rilievo come discriminante ai fini della classifica in caso di un record stagionale identico fra due squadre).
  • Sotto la colonna SOS è indicata la percentuale della Strenght of Schedule, valore determinato da una formula che calcola la percentuale di vittoria di tutte le squadre che una singola squadra deve affrontare durante la stagione (il valore, insieme alla SOV, assume rilievo come discriminante ai fini della classifica in caso di un record stagionale identico fra due squadre).
  • Sotto la colonna Div è indicato il bilancio vittorie-sconfitte (record) contro le squadre appartenenti alla stessa division di appartenenza (AFC West).
  • Sotto la colonna Conf viene indicato il record contro le squadre appartenenti alla stessa conference di appartenenza (AFC).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) NFL announces 2017 Pro Bowl rosters, NFL.com, 20 dicembre 2016. URL consultato il 22 dicembre 2016.
  2. ^ (EN) 2016 Houston Texans, Pro Football Reference. URL consultato l'11 febbraio 2016.
  3. ^ Nfl, Atlanta, Houston e New York Giants ai playoff. Carr k.o.: stagione finita, gazzetta.it, 25 dicembre 2016. URL consultato il 25 dicembre 2016.
  4. ^ a b I Chiefs hanno ottenuto il titolo di division nella AFC West sui Raiders avendo ottenuto il miglior record stagionale negli scontri diretti.
  5. ^ a b I Texans hanno ottenuto il titolo di division della AFC South sui Titans avendo realizzato il miglior record stagionale contro le avversarie della propria division.
  6. ^ a b I Titans sono finiti davanti ai Broncos sulla base degli scontri diretti.
  7. ^ a b I Ravens si sono classificati davanti ai Colts sulla base del miglior record stagionale contro le avversarie appartenenti alla stessa conference.
  8. ^ a b I Jets hanno ottenuto una posizione in classifica migliore dei Chargers sulla base del loro miglior record stagionale contro le stesse avversarie (il record dei Jets contro Browns, Colts, Chiefs e Dolphins è stato di 1-4, mentre quello dei Chargers contro le stesse quattro squadre è stato di 0-5).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sport