Romeo Crennel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Romeo Crennel
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Coordinatore difensivo
Squadra Houston Texans
Carriera
Carriera da allenatore
197 -1974 Western Kentucky
1975-1977 Texas Tech Red Raiders
1978-1979 Ole Miss Rebels
1980 Georgia Tech Yellow Jackets
1981-1992 New York Giants
1993-1996 New England Patriots
1997-1999 New York Jets
2000 Cleveland Browns
2001-2004 New England Patriots
2005-2008 Cleveland Browns
2010-2012 Kansas City Chiefs
2014- Houston Texans
Statistiche aggiornate al 12 gennaio 2012

Romeo Crennel (Lynchburg, 18 giugno 1947) è un allenatore di football americano statunitense che dal 2014 svolge il ruolo di coordinatore difensivo degli Houston Texans della National Football League (NFL).

Ha giocato per 4 anni come defensive lineman e uno come offensive lineman per la Western Kentucky University

Stagioni come allenatore a livello universitario[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1970 al 1974[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera di allenatore come coordinatore della linea difensiva dei Western Kentucky

Dal 1975 al 1977[modifica | modifica wikitesto]

Passa ai Texas Cech come assistente della Difesa

Dal 1978 al 1979[modifica | modifica wikitesto]

Passa ai Ole Miss come coordinatore di fine difesa.

1980[modifica | modifica wikitesto]

Passa ai Giorgia Tech come coordinatore della difesa.

Stagioni nella NFL come allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1981 al 1992[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la sua carriera nella NFL con i New York Giants come assistente, poi dopo due anni è diventato il coordinatore della squadra speciale. Per poi passare nel 1990 come allenatore della defensive line

Dal 1993 al 1996[modifica | modifica wikitesto]

Passa ai New England Patriots mantenendo lo stesso ruolo.

Dal 1997 al 1999[modifica | modifica wikitesto]

Passa ai New York Jets facendo lo stesso compito.

2000[modifica | modifica wikitesto]

Firma con i Cleveland Brown come coordinatore della difesa.

Dal 2001 alla 2004[modifica | modifica wikitesto]

Ritorna per la seconda volta ai Patriots come coordinatore della difesa.

2005[modifica | modifica wikitesto]

Ritorna ai Browns però con l'incarico di allenatore capo. Conclude la stagione con un record di 6 vittorie e 10 sconfitte.

2006[modifica | modifica wikitesto]

Finisce con 4 vittorie e 12 sconfitte una stagione ricca di bocconi amari.

2007[modifica | modifica wikitesto]

Per la prima volta ottiene un record positivo con le 10 vittorie e 6 sconfitte.

2008[modifica | modifica wikitesto]

Nella sua ultima stagione ai Browns chiude con 4 vittorie e 12 sconfitte.

2010-2012[modifica | modifica wikitesto]

Passa ai Kansas City Chiefs assumendo il ruolo di coordinatore della difesa, poi nelle ultime 3 partite della stagione regolare 2011 dopo che è stato esonerato l'allenatore capo, diventa lui ad interim il nuovo allenatore capo, concludendo con 2 vittorie e una sconfitta.

Il 9 gennaio 2012 firma un contratto di 3 anni come allenatore capo dei Chiefs. Il 31 dicembre 2012, dopo aver terminato la stagione col peggior record della lega (2-14) viene licenziato[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kansas City Chiefs fire head coach Romeo Crennel, NFL.com, 31 dicembre 2012. URL consultato il 31 dicembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]