Ho paura di lui

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ho paura di lui
Titolo originale House on Telegraph Hill
Paese di produzione USA
Anno 1951
Durata 93 min
Colore bianco e nero
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Robert Wise
Soggetto Dana Lyon
Sceneggiatura Elick Moll e Frank Partos
Produttore Robert Bassler
Casa di produzione 20th Century Fox
Distribuzione (Italia) 20th Century Fox (1952)
Fotografia Lucien Ballard
Montaggio Nick DeMaggio
Musiche Sol Kaplan
Scenografia John DeCuir, Lyle R. Wheeler, Thomas Little e Paul S. Fox
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Ho paura di lui (House on Telegraph Hill) è un film del 1951 diretto da Robert Wise. Durante la lavorazione nacque una storia d'amore tra i protagonisti che si sposarono poco tempo dopo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Viktoria Kowalska si sostituisce a Karin, una compagna di prigionia, che ha mandato il figlio Christopher a vivere con una ricca zia a San Francisco. Lo trova solo dopo diversi anni, dopo aver sposato a New York Alan Spender il tutore del ragazzo. La coppia si trasferisce nella villa della zia che viene gestita dalla governante Margaret da sempre innamorata di Alan. I rapporti tra le varie persone non sono dei migliori, anche a causa dei numerosi piccoli segreti che nascondono. Le cose precipitano quando si rende conto che la vecchia zia è stata assassinata e gli indizi portano a considerare Alan come responsabile del delitto. Riuscirà a salvarsi solo grazie al maggiore Bennet che aveva conosciuto nei primi giorni dopo la liberazione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema