Strategia di una rapina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Strategia di una rapina
Titolo originale Odds Against Tomorrow
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1959
Durata 96 min
Dati tecnici B/N
Genere noir
Regia Robert Wise
Soggetto William P. McGivern
Sceneggiatura Abraham Polonsky e Nelson Gidding
Produttore Robert Wise
Casa di produzione HarBel
Fotografia Joseph C. Brun
Montaggio Dede Allen
Musiche John Lewis
Scenografia Leo Kerz
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Strategia di una rapina (Odds Against Tomorrow) è un film del 1959 diretto da Robert Wise, tratto da un romanzo di William McGivern.

Abraham Polonsky non è accreditato come sceneggiatore perché era sulla lista nera del maccartismo.

Questo è il primo noir con un protagonista di colore ed è anche una delle prime produzioni della casa di produzione di Belafonte.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'ex poliziotto Dave Burke, dimessosi dal corpo, decide di rapinare una banca nei pressi di New York. Per riuscire nel colpo ingaggia il disoccupato Johnny, la sua fidanzata, e un cantante ridotto in rovina dal gioco. Il colpo riuscirà ma le diffidenze dovute alle diverse appartenenze razziali saranno tali da favorire la polizia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema