Hestrie Cloete

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hestrie Cloete
Nazionalità Sudafrica Sudafrica
Altezza 185 cm
Peso 68 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Salto in alto
Record
Alto 2,06 m Record africano (2003)
Alto 1,97 m Record africano (indoor - 2001)
Società Mr. Price Athletics Club
Carriera
Nazionale
1995-2004 Sudafrica Sudafrica
Palmarès
Giochi olimpici 0 2 0
Mondiali 2 0 0
Giochi del Commonwealth 1 0 0
Giochi panafricani 2 0 0
Campionati africani 3 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Hestrie Storbeck-Cloete (Germiston, 26 agosto 1978) è un'ex altista sudafricana, due volte campionessa mondiale della specialità.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuta nella città ferroviaria di Coligny, fu scoperta dal suo principale allenatore Martin Marx a 13 anni. Colse la sua prima medaglia di rilievo internazionale ai Giochi olimpici di Sydney 2000, dove vinse l'argento.

Da quel momento iniziò una rapida ascesa che la portò a vincere l'oro ai Mondiali del 2001 ad Edmonton e del 2003 a Parigi[1] dove stabilì il suo primato con 2,06 m, precedendo la russa Marina Kuptsova e la svedese Kajsa Bergqvist. In quella gara la Cloete provò anche a battere il record del mondo, ma fallì tutti e tre i tentativi a 2,10 m.

Nel 2002, nel frattempo, vinse l'oro sia ai Giochi del Commonwealth di Manchester,[2] sia alla Coppa del mondo di Madrid. Nel 2004, dopo la partecipazione ai Giochi olimpici di Atene dove s'aggiudicò l'argento, decise di ritirarsi dall'attività

In carriera ha vinto svariate medaglie in competizioni internazionali e continentali di atletica leggera, di cui nove medaglie d'oro. Si è aggiudicata, inoltre, due IAAF Grand Prix Final ed una IAAF World Athletics Final.

Record nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Seniores[modifica | modifica wikitesto]

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1995 Giochi panafricani Zimbabwe Harare Salto in alto Oro Oro 1,85 m [3]
1996 Mondiali juniores Australia Sydney Salto in alto 1,85 m
1997 Mondiali Grecia Atene Salto in alto 10ª 1,90 m
1998 Campionati africani Senegal Dakar Salto in alto Oro Oro 1,92 m [4]
1999 Mondiali Spagna Siviglia Salto in alto 14ª 1,89 m
Giochi panafricani Sudafrica Johannesburg Salto in alto Oro Oro 1,96 m [3]
2000 Giochi olimpici Australia Sydney Salto in alto Argento Argento 2,01 m
2001 Mondiali Canada Edmonton Salto in alto Oro Oro 2,00 m Miglior prestazione personale stagionale
2002 Giochi del
Commonwealth
Regno Unito Manchester Salto in alto Oro Oro 1,96 m
Campionati africani Tunisia Tunisi Salto in alto Oro Oro 1,95 m [4]
2003 Mondiali Francia Parigi Salto in alto Oro Oro 2,06 m Miglior prestazione mondiale stagionale
2004 Campionati africani Rep. del Congo Brazzaville Salto in alto Oro Oro 1,95 m [4]
Giochi olimpici Grecia Atene Salto in alto Argento Argento 2,02 m

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica wikitesto]

1998

1999

2001

2002

2003

2004

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ordine della Ikhamanga in Argento - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Ikhamanga in Argento
«Per le prestazioni eccezionali nel campo dell'atletica leggera.»
— 2 dicembre 2003[9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) IAAF World Championships in Athletics, gbrathletics.com.
  2. ^ (EN) Commonwealth Games Medallists - Athletics (Women), gbrathletics.com.
  3. ^ a b (EN) All-Africa Games, gbrathletics.com.
  4. ^ a b c (EN) African Championships, gbrathletics.com.
  5. ^ a b (EN) IAAF World Cup in Athletics, gbrathletics.com.
  6. ^ a b (EN) IAAF Grand Prix Final, gbrathletics.com.
  7. ^ (EN) Goodwill Games, gbrathletics.com.
  8. ^ (EN) IAAF World Athletics Final, gbrathletics.com.
  9. ^ Sito web della Presidenza della Repubblica: dettaglio decorato. Archiviato il 10 novembre 2014 in Internet Archive.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]