Guido da Cortona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Beato Guido da Cortona
Guido da Cortona.jpg
Guido da Cortona, stampa del XVII. sec., descrivendo alcuni miracoli e il corteo funebre che sta per varcare la cinta muraria.
 
Nascita1187
Morte1247
Venerato daChiesa cattolica
Santuario principaleCattedrale di Cortona
Ricorrenza12 giugno

Guido da Cortona, al secolo Guido Pagnottelli o Vagnottelli (Cortona, 1187Cortona, 1247), è stato un presbitero e religioso italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vista della chiesa dedicata al santo a Cortona

Guido nacque da famiglia nobile e benestante, ma, trascorsa un'agiata giovinezza, decise di donare ai poveri i propri beni materiali e di seguire San Francesco d'Assisi, dopo averne ascoltata e accolta la predicazione.

Entrato nell'Ordine, indossò il saio francescano nella pieve di Santa Maria di Cortona e di lì a poco divenne sacerdote, ricevendo da San Francesco d'Assisi il permesso di predicare.

Culto[modifica | modifica wikitesto]

Alla sua morte, il corpo fu deposto dentro un sarcofago di marmo in Santa Maria di Cortona. La testa venne asportata e custodita nel pozzo della chiesa. Nel 1945 testa e corpo vennero riuniti e deposti insieme sotto l'altare della Cattedrale di Cortona.

È commemorato il 12 giugno.

«A Cortona in Toscana, beato Guidone, sacerdote, che, discepolo di san Francesco, passò la vita in digiuni, povertà e umiltà.»

(Martirologio Romano)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN89206048 · BAV 495/140315 · BNE (ESXX5030051 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-89206048