Gran Turismo 6

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gran Turismo 6
Gran turismo 6 logo-590x330.jpg
Titolo originale グランツーリスモ6
Sviluppo Polyphony Digital
Pubblicazione Sony Computer Entertainment
Ideazione Kazunori Yamauchi
Serie Gran Turismo
Data di pubblicazione PlayStation 3:
Giappone 5 dicembre 2013
ColoredBlankMap-World-10E.svg 6 dicembre 2013
Genere Simulatore di guida
Modalità di gioco Giocatore singolo, multiplayer, multiplayer online
Piattaforma PlayStation 3
Supporto Blu-ray Disc
Fascia di età ACB: G
CERO: A
ESRB: E
PEGI: 3
USK: 0
Periferiche di input Dualshock 3, volante e pedaliera
Preceduto da Gran Turismo 5

Gran Turismo 6 (グランツーリスモ6?) (o anche GT6) è un simulatore di guida sviluppato dalla Polyphony Digital e pubblicato il 6 dicembre 2013 da Sony Computer Entertainment in esclusiva per PlayStation 3. È il sesto principale capitolo della serie Gran Turismo.

È stato presentato ufficialmente il 15 maggio 2013 presso il Circuito di Silverstone, in occasione dei festeggiamenti per il 15º anniversario della serie. Il 2 luglio 2013 viene pubblicata una demo contenente la pista di Silverstone, che vale anche come qualificazione per il GT Academy.

Durante la conferenza stampa di Sony della Gamescom è stata annunciata la data d'uscita del gioco, fissata per il 6 dicembre 2013.[1]

Informazioni sul gioco[modifica | modifica wikitesto]

Auto[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco contiene più di 1.200 auto al momento del lancio e molte altre ne saranno aggiunte nel corso del tempo grazie a patch gratuite[2][3]. Novità per la serie sono le "Vision Gran Turismo", auto create appositamente per GT6 dalle case costruttrici; verranno rese disponibili grazie a vari aggiornamenti[4].

Circuiti[modifica | modifica wikitesto]

In totale i tracciati sono circa 100, con novità assolute per la serie come Ascari, Silverstone e Goodwood Hillclimb. Grazie a patch aggiuntive sono stati introdotti nuovi tracciati (Suzuka Circuit 2014, Circuito de la Sierra, Red Bull Ring).

Modalità carriera[modifica | modifica wikitesto]

Gran Turismo 6 contiene, come ogni titolo della saga, la modalità carriera, che offre la possibilità di acquistare centinaia di modelli differenti di automobili, da impiegare nei tanti tornei della modalità medesima. Dall'aggiornamento 1.16, è possibile affrontare le gare della modalità carriera in modalità B-Spec come nei 2 capitoli precedenti, ma con la possibilità di intervenire direttamente in qualsiasi momento sull'acceleratore, sul freno e sullo sterzo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://eu.gran-turismo.com/it/
  2. ^ Le automobili di Gran Turismo 6 su Webnews. URL consultato il 6/3/2015.
  3. ^ Auto - PRODOTTI - gran-turismo.com su gran-turismo.com. URL consultato il 6/3/2015.
  4. ^ Vision Gran Turismo su gran-turismo.com. URL consultato il 6/3/2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]