Gran Turismo Sport

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gran Turismo Sport
videogioco
PiattaformaPlayStation 4
Data di pubblicazioneGiappone 19 ottobre 2017
Flags of Canada and the United States.svg 17 ottobre 2017
Zona PAL 18 ottobre 2017
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 18 ottobre 2017
GenereSimulatore di guida
SviluppoPolyphony Digital
PubblicazioneSony Computer Entertainment
IdeazioneKazunori Yamauchi
SerieGran Turismo
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore, in rete
Periferiche di inputDualShock 4
SupportoBlu-ray Disc, download
Distribuzione digitalePlayStation Network
Fascia di etàACB: G
CERO: A
ESRB: E
PEGI: 3
USK: 0
Preceduto daGran Turismo 6

Gran Turismo Sport è un videogioco di tipo simulatore di guida, sviluppato da Polyphony Digital e pubblicato da Sony Computer Entertainment per PlayStation 4 il 18 ottobre 2017. Annunciato durante l'edizione del 2015 della Paris Games Week a Parigi, è il settimo capitolo principale della saga di videogiochi Gran Turismo.[1] Volutamente differenziato dai capitoli precedenti della saga, è stato intitolato Gran Turismo Sport e non 7: questo dettaglio lascia trasparire la direzione del nuovo capitolo che ha probabilmente nella competizione online il suo focus.[senza fonte] La modalità "carriera" o "campagna", che era stata sostanzialmente l'anima del titolo Polyphony Digital fino a GT6, è stata nettamente rimodellata e direzionata alla "formazione" del pilota verso le gare con o contro altri utenti.[senza fonte]

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco include le modalità "Campagna", "Sport" e "Arcade", inoltre è presente anche la modalità online.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

In un'intervista svolta dalla rivista giapponese Famitsū, l'autore della serie, Kazunori Yamauchi, ha menzionato che GT7 sarebbe uscito per PlayStation 4, "in un anno o due" dal 2013; ha anche affermato che avrebbe utilizzato lo stesso motore fisico di Gran Turismo 6.[2] In un'altra intervista, svolta da GamesTM Magazine, lo stesso Kazunori avrebbe confermato che la data di pubblicazione sarebbe avvenuta nel 2017 e di quanto sarebbe stato potente il gioco su PS4 e quanto sarà più facile svilupparlo sulla nuova console, al contrario di GT6 su PS3;[3] Ha inoltre affermato che Gran Turismo Sport sarebbe stato compatibile con PlayStation VR.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Davide Spotti, Gran Turismo Sport - [Aggiornamento] Gran Turismo Sport è stato rinviato al 2017, su Multiplayer.it, 30 agosto 2016. URL consultato il 19 ottobre 2016.
  2. ^ (EN) Kevin Gifford, Gran Turismo 6 producer talks physics engines, smartphone linkups, and the presumed GT7, su Polygon, 11 settembre 2013. URL consultato il 31 gennaio 2016.
  3. ^ (EN) Jordan G., PS4 to Make “Incredible Difference” for Gran Turismo 7, says Kazunori Yamauchi, su GTPlanet, 12 ottobre 2014. URL consultato il 31 gennaio 2016.
  4. ^ (EN) Samit Sarkar, Gran Turismo Sport announced for PS4, beta coming in early 2016, su Polygon, 27 ottobre 2015. URL consultato il 31 gennaio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]