Gran Premio di superbike di Magny-Cours 2007

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francia Gran Premio di Magny-Cours 2007
Gara del Mondiale Superbike
Gara 13 su 13 del 2007
Magny Cours 2003.jpg
Data 7 ottobre 2007
Luogo Magny-Cours
Percorso 4,411 km
Risultati
Superbike gara 1
Distanza 23 giri, totale 101,453 km
Pole position Giro più veloce
Regno Unito James Toseland Germania Max Neukirchner
Honda in 1:38.501 Suzuki in 1:39.844
(nel giro 4 di 23)
Podio
1. Giappone Noriyuki Haga
Yamaha
2. Australia Troy Bayliss
Ducati
3. Australia Troy Corser
Yamaha
Superbike gara 2
Distanza 23 giri, totale 101,453 km
Pole position Giro più veloce
Regno Unito James Toseland Italia Max Biaggi
Honda in 1:38.501 Suzuki in 1:40.040
(nel giro 3 di 23)
Podio
1. Giappone Noriyuki Haga
Yamaha
2. Italia Max Biaggi
Suzuki
3. Spagna Fonsi Nieto
Kawasaki
Supersport
Distanza 22 giri, totale 97,042 km
Pole position Giro più veloce
Turchia Kenan Sofuoğlu Turchia Kenan Sofuoğlu
Honda in 1'42.057 Honda in 1'42.740
(nel giro 4 di 22)
Podio
1. Turchia Kenan Sofuoğlu
Honda
2. Australia Broc Parkes
Yamaha
3. Regno Unito Craig Jones
Honda

Il Gran Premio di Superbike di Magny-Cours 2007 è stata la tredicesima e ultima prova del Campionato mondiale Superbike 2007, è stato disputato il 7 ottobre sul Circuito di Magny-Cours e in gara 1 ha visto la vittoria di Noriyuki Haga davanti a Troy Bayliss e Troy Corser[1], lo stesso pilota si è ripetuto anche in gara 2, davanti a Max Biaggi e Fonsi Nieto[2].

Per quanto abbia ottenuto la vittoria in entrambe le prove, il pilota giapponese Haga non è riuscito a colmare il distacco che lo separava dal britannico James Toseland che ha in questo modo ottenuto il titolo iridato piloti.

La vittoria nella gara valevole per il campionato mondiale Supersport 2007 è stata ottenuta da Kenan Sofuoğlu[3]. Per questa categoria il risultato era ininfluente per l'assegnazione del mondiale, già ottenuto matematicamente da varie gare dal pilota turco Kenan Sofuoğlu.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Gara 1[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[4][modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
41 Giappone Noriyuki Haga Yamaha 38:33.762 25
21 Australia Troy Bayliss Ducati +0:02.770 20
11 Australia Troy Corser Yamaha +0:03.735 16
76 Germania Max Neukirchner Suzuki +0:08.570 13
10 Spagna Fonsi Nieto Kawasaki +0:12.925 11
3 Italia Max Biaggi Suzuki +0:13.283 10
52 Regno Unito James Toseland Honda +0:16.395 9
111 Spagna Rubén Xaus Ducati +0:22.581 10º 8
55 Francia Régis Laconi Kawasaki +0:22.828 7
10º 44 Italia Roberto Rolfo Honda +0:32.729 11º 6
11º 38 Giappone Shin'ichi Nakatomi Yamaha +0:38.305 17º 5
12º 31 Australia Karl Muggeridge Honda +0:53.685 16º 4
13º 32 Francia Yoann Tiberio Honda +0:53.799 14º 3
14º 84 Italia Michel Fabrizio Honda +0:53.915 12º 2
15º 83 Francia Guillaume Dietrich Suzuki +0:56.474 18º 1
16º 99 Australia Steve Martin Suzuki +1:11.402 13º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Motocicletta Giri Griglia
22 Italia Luca Morelli Honda +4 giri 19º
96 Rep. Ceca Jakub Smrž Ducati +19 giri 15º
42 Regno Unito Dean Ellison Ducati +19 giri 20º
57 Italia Lorenzo Lanzi Ducati +23 giri

Gara 2[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[5][modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
41 Giappone Noriyuki Haga Yamaha 38:35.353 25
3 Italia Max Biaggi Suzuki +0:03.518 20
10 Spagna Fonsi Nieto Kawasaki +0:09.142 16
11 Australia Troy Corser Yamaha +0:09.257 13
21 Australia Troy Bayliss Ducati +0:12.825 11
52 Regno Unito James Toseland Honda +0:19.316 10
44 Italia Roberto Rolfo Honda +0:20.994 11º 9
55 Francia Régis Laconi Kawasaki +0:22.452 8
84 Italia Michel Fabrizio Honda +0:22.505 12º 7
10º 111 Spagna Rubén Xaus Ducati +0:28.352 10º 6
11º 31 Australia Karl Muggeridge Honda +0:44.333 16º 5
12º 32 Francia Yoann Tiberio Honda +0:48.077 14º 4
13º 83 Francia Guillaume Dietrich Suzuki +1:23.307 18º 3
14º 22 Italia Luca Morelli Honda +1:23.826 19º 2
15º 42 Regno Unito Dean Ellison Ducati +1:37.631 20º 1

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Motocicletta Giri Griglia
76 Germania Max Neukirchner Suzuki +17 giri
38 Giappone Shin'ichi Nakatomi Yamaha +18 giri 17º
99 Australia Steve Martin Suzuki +22 giri 13º
96 Rep. Ceca Jakub Smrž Ducati +23 giri 15º

Supersport[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[3][modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
54 Turchia Kenan Sofuoğlu Honda 37'55.892 25
23 Australia Broc Parkes Yamaha +2.794 20
18 Regno Unito Craig Jones Honda + 11.135 16
45 Italia Gianluca Vizziello Yamaha + 11.551 13
6 Regno Unito Tommy Hill Yamaha + 12.359 11
94 Spagna David Checa Yamaha + 16.473 10
125 Australia Joshua Brookes Honda + 17.861 10º 9
21 Giappone Katsuaki Fujiwara Honda + 22.019 12º 8
38 Francia Grégory Leblanc Honda + 22.540 11º 7
10º 55 Italia Massimo Roccoli Yamaha + 22.640 6
11º 194 Francia Sébastien Gimbert Yamaha + 23.534 15º 5
12º 111 Germania Arne Tode Honda + 29.480 16º 4
13º 116 Italia Simone Sanna Honda + 40.098 19º 3
14º 87 Francia Kenny Foray Honda + 40.283 24º 2
15º 118 Francia David Perret Kawasaki + 42.882 28º 1
16º 33 Germania Stefan Nebel Kawasaki + 43.136 21º
17º 4 Italia Lorenzo Alfonsi Honda + 54.566 27º
18º 35 Italia Gilles Boccolini Kawasaki + 57.557 29º
19º 169 Francia Julien Enjolras Yamaha + 58.750 30º
20º 48 Regno Unito Joe Dickinson Honda + 58.911 31º
21º 31 Finlandia Vesa Kallio Suzuki + 59.076 13º
22º 26 Spagna Joan Lascorz Honda +1'05.603 17º
23º 77 Paesi Bassi Barry Veneman Suzuki +1'15.572 14º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Motocicletta Giri Griglia
10 Spagna Arturo Tizón Yamaha + 1 giri 25º
71 Italia Mauro Sanchini Honda + 1 giri 22º
9 Francia Fabien Foret Kawasaki + 10 giri
16 Francia Sébastien Charpentier Honda + 12 giri
17 Portogallo Miguel Praia Honda + 13 giri 26º
44 Spagna David Salom Yamaha + 13 giri 18º
12 Spagna Javier Forés Honda + 15 giri 23º
7 Spagna Pere Riba Kawasaki + 18 giri 20º
62 Svezia Nicklas Cajback Honda + 22 giri 32º

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Risultati prima manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike (PDF), su resources.worldsbk.com.
  2. ^ Risultati seconda manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike (PDF), su resources.worldsbk.com.
  3. ^ a b Risultati supersport sul sito ufficiale (PDF), su resources.worldsbk.com.
  4. ^ Risultati completi di Gara 1, su wsb-archives.co.uk. URL consultato il 12 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 13 febbraio 2019).
  5. ^ Risultati completi di Gara 2, su wsb-archives.co.uk. URL consultato il 12 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 13 febbraio 2019).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Campionato mondiale Superbike - Stagione 2007
Flag of Qatar.svg Flag of Australia.svg Flag of Europe.svg Flag of Spain.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
2006
Gran Premio di superbike di Magny-Cours
Altre edizioni
Edizione successiva:
2008
Moto Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto