Giuseppe Pallavicini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giuseppe Pallavicini
Giuseppe Pallavicini.JPG
Nazionalità Italia Italia
Altezza 187 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 1988 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1974-1976Torino6 (0)
1976-1981Monza130 (3)
1981-1984Reggiana84 (3)
1984-1987Lanerossi Vicenza38 (1)
1987-1988Saviglianese23 (0)
Nazionale
1976 Italia Italia U-21 1 (0)
Carriera da allenatore
1999-2000Vigor Lamezia
2006-2007Canelli
2007Flag green HEX-00CC00.svg Capo Vaticano
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 giugno 2007

Giuseppe Pallavicini (Asciano, 16 ottobre 1956) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, che ha giocato come difensore negli anni settanta e ottanta.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Difensore centrale, ha giocato in Serie A e Serie B con le maglie di Torino, Monza, Reggiana e Lanerossi Vicenza. Nel suo palmarès c'è lo "storico" scudetto granata del 1975-1976, ottenuto collezionando due presenze. Nelle cinque stagioni trascorse nel Monza ha ripetutamente sfiorato la promozione in Serie A (mancata nella stagione 1978-1979 solo allo spareggio di Bologna contro il Pescara), per poi lasciare la squadra lombarda dopo la retrocessione della stagione 1980-1981.

In carriera ha totalizzato complessivamente 6 presenze in Serie A (tutte con la maglia del Torino), 214 presenze e 6 reti in Serie B con le maglie di Monza, Reggiana e Lanerossi Vicenza e 3 convocazioni e una presenza con la Nazionale Under 21, ottenute tutte durante la sua militanza nel Monza.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1999-2000 ha allenato la Vigor Lamezia; nella stagione 2007-2008 ha allenato il Capo Vaticano, nel campionato calabrese di Eccellenza, venendo esonerato a dicembre[1]. L'anno precedente aveva allenato il Canelli in Serie D.

Nella stagione 2016/17 si è occupato della supervisione tecnica e del coordinamento degli allenatori presso la società calcistica Real Salus di Torino.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Torino: 1975-1976

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]