Giorgio Doria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giorgio Doria
cardinale di Santa Romana Chiesa
Giorgio Doria.jpg
Ritratto del cardinale Doria.
Template-Cardinal.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato4 dicembre 1708 a Genova
Ordinato diacono30 novembre 1740
Ordinato presbitero4 dicembre 1740
Nominato arcivescovo5 dicembre 1740 da papa Benedetto XIV
Consacrato arcivescovo8 dicembre 1740 da papa Benedetto XIV
Creato cardinale9 settembre 1743 da papa Benedetto XIV
Deceduto31 gennaio 1759 (50 anni) a Roma
 

Giorgio Doria (Genova, 4 dicembre 1708Roma, 31 gennaio 1759) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano.

Stemma della famiglia Doria
Coat of Arms of the House of Doria.svg
Doria
Blasonatura
Spaccato d'oro e d'argento all'aquila spiegata di nero, membrata, imbeccata, linguata e coronata di rosso attraversante sul tutto

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Giorgio Doria nacque a Genova il 4 dicembre 1708 figlio di Andrea Doria e di Livia Centurione Becchignone.

Fu nominato cardinale nel concistoro del 9 settembre 1743 da papa Benedetto XIV col titolo di San Lorenzo in Panisperna.

Fu Prefetto della Congregazione del Buon Governo tra il 1754 e il 1759, ovvero fino alla sua morte.

Morì a Roma il 31 gennaio 1759 e fu sepolto nella basilica di Santa Cecilia in Trastevere.

Nella Galleria Doria Pamphilj si conserva un suo ritratto opera di Lucia Torelli.

Genealogia episcopale e successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

La genealogia episcopale è:

La successione apostolica è:

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Andrea Doria Landi, VI principe di Melfi Giovanni Andrea II Doria, principe di Melfi  
 
Maria Polissena Landi  
Giovanni Andrea Doria Landi, VII principe di Melfi  
Violante Lomellini Nicolò Lomellini  
 
Maddalena Pallavicini  
Andrea Doria Landi, marchese di Torriglia  
Camillo Francesco Maria Pamphili, I principe di San Martino al Cimino e Valmontone Pamphilio Pamphili  
 
Olimpia Maidalchini  
Anna Pamphili  
Olimpia Aldobrandini Giorgio Aldobrandini, II principe di Meldola  
 
Ippolita Ludovisi  
Giorgio Doria  
Giovanni Battista Centurione, doge di Genova Giorgio Centurione  
 
Ersilia de Marini  
Giorgio Centurione  
Livia Cattaneo ...  
 
...  
Livia Centurione  
... ...  
 
...  
...  
... ...  
 
...  
 

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Arcivescovo titolare di Calcedonia Successore Archbishop CoA PioM.svg
Carlo Gaetano Stampa 5 dicembre 1740 – 9 settembre 1743 Martino Innico Caracciolo
Predecessore Legato apostolico di Bologna Successore Emblem Holy See.svg
Giulio Alberoni 23 settembre 1743 – 17 ottobre 1754 Fabrizio Serbelloni
Predecessore Cardinale presbitero di San Lorenzo in Panisperna Successore CardinalCoA PioM.svg
Vincenzo Bichi 16 marzo 1744 – 15 dicembre 1745 Giovanni Teodoro di Baviera
Predecessore Cardinale presbitero di Sant'Agostino Successore CardinalCoA PioM.svg
Bartolomeo Massei 15 dicembre 1745 – 31 gennaio 1759
Titolo presbiterale in commendam dal 3 gennaio 1757
Gaetano Fantuzzi
Predecessore Prefetto della Congregazione del buon governo Successore Emblem Holy See.svg
Domenico Riviera 6 maggio 1754 – 31 gennaio 1759 Federico Marcello Lante della Rovere
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Cecilia Successore CardinalCoA PioM.svg
Joaquín Fernández Portocarrero 3 gennaio 1757 – 3 gennaio 1757 Cosimo Imperiali
Controllo di autoritàVIAF (EN24639874 · ISNI (EN0000 0000 5745 301X · BAV 495/62672 · CERL cnp01076538 · GND (DE116182423 · WorldCat Identities (ENviaf-24639874