Andrea Antonio Silverio Minucci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Andrea Antonio Silverio Minucci
arcivescovo della Chiesa cattolica
Andrea Minucci.jpg
Template-Metropolitan Archbishop.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato20 giugno 1724 a Serravalle
Ordinato presbitero7 maggio 1747
Nominato vescovo28 marzo 1757 da papa Benedetto XIV
Consacrato vescovo3 aprile 1757 dal cardinale Giorgio Doria
Elevato arcivescovo20 settembre 1779 da papa Pio VI
Deceduto29 gennaio 1803 (78 anni) a Fermo
 

Andrea Antonio Silverio Minucci (Serravalle, 20 giugno 1724Fermo, 29 gennaio 1803) è stato un arcivescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque il 20 giugno 1724.

Il 7 maggio 1747 fu ordinato sacerdote.

Il 28 marzo 1757 fu eletto vescovo di Feltre. Ricevette la consacrazione episcopale il 3 aprile per l'imposizione delle mani del cardinale Giorgio Doria, co-consacranti l'arcivescovo Giambattista Bortoli ed il vescovo Leonardo Cecconi.

Nel 1760 celebrò il sinodo diocesano. Il 30 novembre 1776 conferì la consacrazione episcopale al vescovo di Trento Pietro Vigilio Thun.

Il 15 dicembre 1777 fu trasferito alla sede vescovile di Rimini.

Il 20 settembre 1779 fu promosso arcivescovo metropolita di Fermo.

Riedificò la cattedrale metropolitana, riformò il seminario, ampliò il palazzo arcivescovile.

Il 25 luglio 1790 conferì la consacrazione episcopale all'arcivescovo titolare di Nisibi Cesare Brancadoro.

Morì il 29 gennaio 1803.

Genealogia episcopale e successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

La genealogia episcopale è:

La successione apostolica è:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Della letteratura trevigiana del secolo XVIII sino a nostri giorni esposta dall'autore della letteratura veneziana nel primo volume, e nel secondo. Esame critico apologetico, in Treviso, per Giulio Trento, e figli, 1807.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Feltre Successore BishopCoA PioM.svg
Giambattista Bortoli 28 marzo 1757 - 15 dicembre 1777 Girolamo Enrico Beltramini-Miazzi
Predecessore Vescovo di Rimini Successore BishopCoA PioM.svg
Francesco Castellini 15 dicembre 1777 - 20 settembre 1779 Vincenzo Ferretti
Predecessore Arcivescovo metropolita di Fermo Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Urbano Paracciani Rutili 20 settembre 1779 - 29 gennaio 1803 Cesare Brancadoro
Controllo di autoritàVIAF (EN304913801 · BAV 495/138105 · BNF (FRcb177918715 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-304913801