Gaglioppo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gaglioppo
Grappolo d'uva Gaglioppo in Calabria.jpg
Grappolo di Gaglioppo
Dettagli
SinonimiMaglioppo
Paese di origineItalia Italia
Colorebacca nera
Italia Italia
Regioni di coltivazioneCalabria
Sicilia
Sardegna
Marche
Abruzzo
Umbria
DOCBivongi
Cirò
Lamezia
Melissa
Sant'Anna di Isola di Capo Rizzuto
Savuto
Scavigna
Terre di Cosenza
http://catalogoviti.politicheagricole.it/result.php?codice=090

Il Gaglioppo è un vitigno a bacca nera autoctono calabrese, il cui utilizzo è previsto dai disciplinari per la produzione del Cirò DOC e del Melissa DOC nelle varianti rosso classico, rosato e riserva. Il Gaglioppo, insieme al Greco di Bianco e al Mantònico, rappresenta forse l'unico tipo di vitigno calabro rinomato in contesti enologici nazionali ed europei.

Il clima calabrese caldo e secco, la particolarità del terreno arido e i vigneti non irrigui rappresentano le condizioni necessarie per la produzione di questo vino, caratterizzato da una maturazione precoce e di elevata resistenza.

È un vitigno a bacca rossa, con grappoli di medie dimensioni e di forma conica.

Il colore del vino rosso ottenuto è rubino intenso, che col tempo si evolve in un ricco bouquet, mentre quello del rosato è rosa brillante e presenta un bouquet floreale e fruttato.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]