Friday the 13th: The Game

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Friday the 13th: The Game
videogioco
PiattaformaMicrosoft Windows, PlayStation 4, Xbox One
Data di pubblicazioneDigitale (PlayStation 4, Xbox One, Steam):
Mondo/non specificato 26 maggio 2017

Fisica (PlayStation 4, Xbox One):
Mondo/non specificato 13 ottobre 2017
Nintendo Switch:
Mondo/non specificato 13 agosto 2019

GenereAvventura dinamica, survival horror
OrigineStati Uniti
SviluppoGun Media, IllFonic
PubblicazioneGun Media
SerieVenerdì 13
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore (online)
Motore graficoUnreal Engine 4

Friday the 13th: The Game (letteralmente: Venerdì 13: Il gioco) è un videogioco di tipo survival horror in terza persona sviluppato da Gun Media e IllFonic, basato sul franchise di Venerdì 13.

Il videogioco è stato distribuito il 26 maggio 2017[1]; la beta del gioco si è svolta tra il 21 e il 25 dicembre 2016, mentre il trailer di presentazione definitivo è stato pubblicato il 21 aprile 2017.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente il gioco era stato concepito per avere il titolo Slasher Vol. 1: Summer Camp[2], e sarebbe stato ambientato nel campeggio Foresta verde (Camp Forest Green)[3]. Successivamente, Gun Media inizia a prendere accordi con Sean S. Cunningham, regista di Venerdì 13.[4]

(EN)

«Sean [S. Cunningham] came to us in early 2015, but we quickly discovered these weren't the normal business conversations you would have when you try to secure a license as important as Friday the 13th. It was totally different. It was a conversation built on mutual admiration and respect for what each had created. Sean immediately noticed the passion we had for Friday the 13th, and after several incredible meetings over the next few months, we decided to upgrade our plans for Summer Camp and embrace the Friday the 13th video game license. After several incredible meetings over the next few months, Sean surprised us by offering the Friday the 13th video game license.»

(IT)

«Sean [S. Cunningham] è venuto da noi a inizio 2015, ma abbiamo rapidamente scoperto che non era una semplice conversazione per motivi commerciali che ti aspetti di avere quando provi ad avere una licenza così importante quale quella di Venerdì 13. Fu una conversazione di ammirazione e rispetto reciproco per quello che ognuno aveva creato. Sean ha notato subito la passione che avevamo per Venerdì 13 e dopo altri incontri nei mesi successivi, decidemmo di migliorare i nostri piani per Summer Camp e usare la licenza di Venerdì 13. Infine, Sean ci ha sorpreso, offrendoci la licenza per sviluppare il videogioco»

Il direttore esecutivo e produttore Randy Greenback organizzò una campagna su BackerKit e Kickstarter per finanziare lo sviluppo del gioco. Sono stati raccolti 422,866 dollari da 18,068 contribuenti su BackerKit e all'incirca 823,704.20 da 12,128 contribuenti su Kickstarter, raccogliendo in totale 1,246,570.20 dollari[4][5][6].

L'annuncio ufficiale di evoluzione del progetto, da Slasher Vol. 1: Summer Camp a Friday the 13th: The Game, arrivò il 13 ottobre 2015[5][7][8].

Il 31 ottobre, Harry Manfredini, curatore della colonna sonora per Venerdì 13, rivelò che si sarebbe occupato delle musiche del videogioco (anteprime della musica sono state rilasciate il 9 novembre 2015[9] e il 14 maggio 2016[10])[11].

Il 4 novembre, Gun Media rilascia alcune prime immagini del gioco mentre è in pre-alfa[12]. Il 10 novembre, Illfonic posta sul canale YouTube di Gun Media un dietro le quinte, in cui viene mostrato dove gli sviluppatori lavorano; vengono inoltre mostrate alcune immagini del gioco e la modellazione 3D di Jason[13].

Il 25 febbraio 2016, Gun Media e Illfonic rilasciano un altro dietro le quinte, in cui Kane Hodder è insieme a Tarah Paige e Ryan Staats, i due attori che prestano i loro movimenti rispettivamente a tutti i personaggi femminili e maschili del gioco. Anche Kane Hodder, che ha interpretato Jason ne Il sangue scorre di nuovo, Incubo a Manhattan, Jason va all'inferno e Jason X ha prestato i suoi movimenti tramite motion capture. Infine Thom Mathews, che ha interpretato Tommy Jarvis in Jason vive, riprende anch'esso il suo ruolo nel gioco[14]. Il video è stato condiviso e ricaricato il giorno stesso da Bloody Disgusting[15].

Un incontro con gli sviluppatori, nel gennaio 2016, per il PAX South 2016, mostra un primo video dell'alfa e una lista di uccisioni[16]; il primo gameplay viene rilasciato a giugno, durante l'E3 2016[17].

Il 2 settembre, Gun Media rilascia un altro trailer per il PAX West, intitolato Xlll. Esso mostra Jason Voorhees (appositamente disegnato da Tom Savini) eseguire una serie di uccisioni[16], con in sottofondo XlIl dei Crazy Lixx[18].

Il gioco doveva essere inizialmente rilasciato a fine 2016, tuttavia è stato rimandato al 26 maggio 2017.

Il 13 ottobre 2017 il gioco è stato pubblicato in versione fisica per le console ma non per PC.

Per provare a risolvere molti dei problemi riscontrati dai giocatori, il 24 maggio 2018 il motore di gioco è stato aggiornato all’ultima versione. Sempre nello stesso giorno sono state rilasciate anche le sfide a giocatore singolo.

Cabina virtuale[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 giugno 2016[19], con la cabina virtuale (Virtual Cabin), è possibile avere un'idea della panoramica del gioco in attesa del suo completamento. La cabina contiene informazioni sui vari personaggi ed easter egg[4], oltre che ad immagini sulle varie armi e sugli oggetti utilizzati nel gioco. Una stanza in cui sono presenti tutti i modelli di Jason (Jason Room; stanza di Jason), viene resa accessibile il 18 luglio 2016[20]. Il 12 agosto dello stesso anno, viene resa visitabile una stanza che contiene alcuni fra i sopravvissuti del gioco, disposti in cerchio intorno ad un falò[21].

Struttura del gioco[modifica | modifica wikitesto]

Friday the 13th: The Game è un survival horror, un mondo semi-aperto[22], dove si sfidano 8 giocatori: uno impersona Jason Voorhees, gli altri 7 gli animatori. Lo scopo degli animatori è quello di collaborare tra di loro visitando capanni, raccogliendo armi per difendersi e strumenti vari (nascosti all'interno dei vari capanni) per fuggire dal campeggio. Lo scopo di Jason è trovare e uccidere gli animatori prima che questi fuggano dal campeggio. Ogni partita dura un massimo di 20 minuti.

L’inizio della partita[modifica | modifica wikitesto]

Ogni partita inizia con gli animatori riuniti in gruppo, mentre uno di loro si accinge a raggiungere il gruppo o se ne sta in disparte. Quest’ultimo verrà raggiunto e ucciso da Jason sotto gli occhi terrorizzati degli altri animatori che fuggiranno via disperdendosi nella mappa. Da lì, il giocatore che interpreta Jason avrà 20 minuti per scovare e uccidere tutti gli animatori.

Mappe di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco comprende 8 mappe (di cui tre presenti anche in forma ridotta) tratte dai primi 5 film e ambientate nello stesso anno di ambientazione del film:

  • Crystal Lake (1979);
  • Packanack Lodge (1984);
  • Higgins Haven (1984);
  • La Residenza di Jarvis (1984);
  • Pinehurst (1986);
  • Crystal Lake piccola (1979);
  • Packanack Lodge piccola (1984);
  • Higgins Haven piccola (1984).

Vie di fuga[modifica | modifica wikitesto]

  • Automobile gialla biposto: può essere usata solo dopo aver trovato e installato la batteria, aver riempito il serbatoio e aver trovato le chiavi;
  • Automobile blu a quattro posti: come quella gialla necessita della batteria, del carburante e delle chiavi per poter essere usata;
  • Motoscafo: permette di fuggire attraversando i confini del lago. Necessita del carburante e di una elica;
  • Polizia: dopo aver trovato il fusibile e riparato la cabina telefonica, si può contattare la polizia. Una volta contattata essa arriverà dopo 5 minuti fermandosi nei confini del campeggio. Una volta raggiunti i confini, se vi è la polizia, è possibile scappare

Abilità di Jason[modifica | modifica wikitesto]

Jason è dotato di varie abilità che lo aiutano a rintracciare gli animatori:

  • Teletrasporto: permette a Jason di teletrasportarsi da un punto a un altro della mappa;
  • Percezione: evidenzia in rosso eventuali animatori nelle vicinanze di Jason o eventuali capanni dove sono nascosti gli animatori (se non compare nessun evidenziamento, gli animatori sono nascosti);
  • Trasferimento: permette a Jason di inseguire rapidamente un animatore per pochi secondi;
  • Stalking: annulla la percezione degli animatori di modo che Jason possa attaccarli a loro insaputa;
  • Rabbia: disponibile verso la metà della partita, questa abilità permette a Jason di sfondare porte e muri istantaneamente. Se Jason viene attaccato ripetutamente in breve tempo la rabbia si attiverà dopo che esso perderà la maschera.

Armi[modifica | modifica wikitesto]

Gli animatori possono usare varie armi per provare a difendersi da Jason: mazza da baseball, tavola di legno, ramo, ascia, machete, pentolino, chiave a pappagallo, pistola lancia-razzi, fucile, coltellino, petardi etc.

Alcune di esse possono anche stordire temporaneamente Jason. Se colpito più volte, Jason perde inoltre la maschera.

Strumenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Batteria: necessaria per far funzionare le auto;
  • Carburante: necessario per le auto e l'aliscafo;
  • Elica: necessaria per l'aliscafo;
  • Radio: necessaria per contattare Tommy Jarvis;
  • Fusibile: necessario per riparare la cabina telefonica;
  • Trappola per orsi: trovabile nei capanni, può intrappolare Jason ma anche un animatore (anche Jason può disporre le trappole);
  • Mappa: per orientarsi nel campeggio;
  • Coltellino: permette agli animatori di sfuggire a Jason in caso quest'ultimo li acchiappa e di disattivare trappole;
  • Spray medico: cura le eventuali ferite degli animatori.
  • Maglione di Pamela: trovabile nel rifugio di Jason, consente a chi lo indossa di distrarre Jason fingendosi Pamela (il primo passaggio per poi uccidere Jason),
  • "Videocassetta": è uno degli oggetti più rari del gioco, è trovabile ovunque.

La videocassetta è una specie di Easter egg utilizzabile nel menù principale del gioco, ci sono due tipi di videocassette, le cassette di Pamela e le cassette di Tommy Jarvis, esse si possono ascoltare per sapere un po' di più riguardo la madre di Jason e la sua storia, o per approfondire la storia di Tommy Jarvis.

Paura[modifica | modifica wikitesto]

Un grande elemento a svantaggio degli animatori è la paura. Più hanno paura, più sarà facile per Jason rintracciarli. Può contribuire ad aumentare la paura degli animatori: il trovarsi al buio (Jason può distruggere i generatori), la vista di un cadavere, la vicinanza di Jason o l'essere aggrediti da quest'ultimo.

Pamela Voorhees[modifica | modifica wikitesto]

Durante ogni partita, all’inizio, dopo ogni uccisione e quando un animatore riesce a liberarsi dalla presa di Jason, quest’ultimo sentirà la voce di sua madre Pamela che lo sprona a uccidere gli animatori. Inoltre, in ogni mappa (tranne Pinehurst) è presente la tomba della signora Voorhees nel cimitero locale mentre nel rifugio di Jason è presente la testa di Pamela circondata di rose e fiori insieme al maglione che può essere indossato dalle animatrici per distrarre Jason.

Tommy Jarvis[modifica | modifica wikitesto]

Se chiamato da un animatore, il primo ucciso o scappato verrà richiamato nei panni di Tommy Jarvis che entrerà in gioco armato di fucile, coltellino e spray medico. Tuttavia anche Jarvis può essere ucciso da Jason.

Uccisione di Jason[modifica | modifica wikitesto]

Jason può essere ucciso ma solo da Tommy Jarvis. Dopo aver perso la maschera infatti diventerà più vulnerabile. In particolare un giocatore dovrà distrarlo col maglione di Pamela e dopo dovrà dargli un colpo con un oggetto per farlo cadere in ginocchio. A questo punto, Jarvis, se armato di machete o ascia, può infilzare l'arma nella testa di Jason, uccidendolo.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Sessioni multigiocatore (online)[modifica | modifica wikitesto]

Il giocatore accede ad una sessione online di gioco insieme ad altri giocatori. Ogni giocatore dovrà scegliere un animatore e un Jason e poi confermare. Quando tutti avranno confermato, la sessione si chiude e inizia la partita: il gioco sceglie automaticamente una mappa a caso e attribuisce a un giocatore della sessione il ruolo di Jason (nella versione da lui scelta) mentre i restanti saranno gli animatori (da loro scelti durante la sessione). Una sessione è composta da un minimo di 2 (Jason VS animatore) a un massimo di 8 giocatori (Jason VS 7 animatori). Alla fine di ogni partita il giocatore ottiene un punteggio per le azioni compiute che contribuirà a riempire la barra di livello e a salire di livello una volta riempita.

Offline Bots[modifica | modifica wikitesto]

Modalità di gioco identica alle sessioni multigiocatore ma con alcune differenze: si gioca offline e il giocatore potrà giocare solo come Jason. Gli animatori saranno controllati dall’intelligenza artificiale. Il giocatore può scegliere tra le modalità facile, normale e difficile, il numero degli animatori (da un minimo di 1 a un massimo di 7) e la mappa di ambientazione.

Cabina virtuale[modifica | modifica wikitesto]

La Cabina virtuale consiste nella risoluzione di una serie di enigmi per ottenere delle medaglie che condurranno alla fine all’anteprima di Uber Jason (ufficialmente cancellato). Inoltre è possibile raccogliere oggetti apparsi nei film e leggere informazioni sui film, i personaggi e gli attori ma pure sul gioco e sugli sviluppatori. È presente anche la Stanza di Jason che contiene tutti i modelli di Jason presenti nel gioco.

Sfide single player[modifica | modifica wikitesto]

Come la precedente, questa modalità si gioca offline e consiste nel compiere 10 missioni in cui bisogna raggiungere determinati obiettivi:

  • Sminuzzato;
  • Lotta di potere;
  • Lights Out;
  • Osservando le stelle;
  • Festa Packanack;
  • Coccole intorno al fuoco;
  • Strip Poker;
  • Fuga;
  • JASON È ARRIVATO;
  • Festa delle Vacanze.

Jason[modifica | modifica wikitesto]

Jason Arma Pro Contro Livello richiesto per lo sblocco
Parte 2 Piccone
  • Può correre
  • Piazzamento di trappole
  • Teletrasporto
  • Trasferimento
  • Scarsa difesa
  • Lenta velocità nell'acqua
Livello 13
Parte 3 Ascia
  • Può correre
  • Forza nell'uso delle armi
  • Forza nella presa
  • Scarsa resistenza allo stordimento
  • Scarsa percezione
  • Scarso stalking
Nessun livello richiesto
Retro Jason Ascia
  • Può correre
  • Forza nell'uso delle armi
  • Forza nella presa
  • Scarsa resistenza allo stordimento
  • Scarsa percezione
  • Scarso stalking
Nessun livello richiesto
Parte 4 Mannaia
  • Può correre
  • Forza nell'uso delle armi
  • Distruzione
  • Lenta velocità nell'acqua
  • Trasferimento
  • Piazzamento di trappole
Livello 44
Parte 5 Cesoie
  • Può correre
  • Stalking
  • Lancio di coltelli
  • Scarsa difesa
  • Scarsa presa
  • Scarsa resistenza allo stordimento
Nessun livello richiesto
Parte 6 Lancia
  • Lancio di coltelli
  • Alta percezione
  • Trasferimento
  • Scarsa difesa
  • Non può correre
  • Teletrasporto
Livello 3
Parte 7 Machete
  • Percezione
  • Velocità nell'acqua
  • Forza nell'uso delle armi
  • Non può correre
  • Piazzamento di trappole
  • Scarsa resistenza allo stordimento
Livello 7
Parte 8 Ascia da pompiere
  • Alta velocità nell'acqua
  • Distruzione
  • Stalking
  • Scarsa percezione
  • Non può correre
  • Forza nella presa
Livello 20
Parte 9 Ascia da combattimento
  • Trasferimento
  • Resistenza allo stordimento
  • Stalking
  • Non può correre
  • Meno punti ferita
  • Piazzamento di trappole
Livello 31
Jason Savini Forcone
  • Trasferimento
  • Forza nell'uso delle armi
  • Distruzione
  • Piazzamento di trappole
  • Stalking
  • Lenta velocità nell'acqua
  • Non può correre
  • Forza nella presa
Nessun livello richiesto

NOTA: Savini Jason è disponibile solo per i giocatori che hanno contribuito allo sviluppo del gioco. Nota:Retro Jason è soltanto una skin per Jason parte 3 quindi non è considerabile Jason a sé stante

Uccisioni e prese letali[modifica | modifica wikitesto]

Nel gioco sono presenti molti tipi di uccisioni: è possibile colpire ripetutamente l’animatore mentre scappa, eseguire un’uccisione contestuale o una presa letale (alcune comuni per tutti i Jason, altre specifiche per ogni Jason).

Uccisioni contestuali[modifica | modifica wikitesto]

  • Jason schianta l'animatore dalla finestra;
  • Jason tiene l'animatore su un muro e lo decapita con un pugno;
  • Jason uccide un animatore nascosto in un armadio, in una cabina o sotto il letto usando la sua arma o nascosto in una tenda sbattendolo dentro il sacco a pelo contro un albero;
  • Jason infilza un paletto da camino lungo la gola dell'animatore;
  • Jason spinge l'animatore contro il camino bruciandogli la testa;
  • Jason infilza l'animatore ai ganci di un attaccapanni;
  • Jason infilza l'animatore a un rametto appuntito di un albero;
  • Jason sbatte ripetutamente una porta contro la testa dell'animatore fino a rompergliela;
  • Jason pugnala ripetutamente l'animatore;
  • Jason pugnala l'animatore al ventre per poi sgozzarlo;
  • Jason infilza un cacciavite nella tempia dell'animatore;
  • Jason infilza l'animatore in un tronco tagliato;
  • Jason infilza l'animatore al palo di una vaschetta per uccelli per poi rompergli la testa con la stessa vaschetta;
  • Jason infilza l'animatore alle punte della recinzione del cimitero;
  • Jason infilza la testa dell'animatore con la levetta di una fontanella;
  • Jason si serve di un palo o di un albero per strappare le braccia all'animatore;
  • Jason spinge l'animatore a terra contro una superficie per poi spezzargli la schiena schiacciandolo;
  • Jason sbatte la testa dell'animatore contro una superficie spigolosa;
  • Jason spinge sott'acqua l'animatore annegandolo;
  • Jason infila la testa dell'animatore nell'acqua bollente di una pentola;
  • Jason annega l'animatore in un gabinetto;
  • Jason schianta la testa dell'animatore contro un tavolo per poi rompergli una radio addosso;
  • Jason, con la sua arma, taglia le braccia all'animatore per poi decapitarlo.

Prese letali senza arma[modifica | modifica wikitesto]

  • Spezzatore di schiena: Jason spezza la schiena dell'animatore servendosi del suo ginocchio;
  • Abbraccio dell'orso: Jason abbraccia l'animatore spezzandogli la schiena;
  • Schianto a terra: Jason solleva l'animatore per poi schiantarlo al suolo;
  • Testa strappata: Jason decapita l'animatore tirandolo all'indietro;
  • Strangola: Jason strangola l'animatore spezzandogli il collo;
  • Occhio cavato: Jason cava gli occhi all'animatore;
  • Testa spaccata: Jason rompe la testa all'animatore;
  • Colpo in testa: Jason decapita l'animatore con un potentissimo pugno;
  • Schiacciamento testa: Jason ruota l'animatore e gli rompe la testa;
  • Calcio in testa: Jason calpesta la testa dell'animatore dopo averlo schiantato al suolo;
  • Pugno al cuore: Jason perfora il petto dell'animatore con un potentissimo pugno;
  • Mandibola strappata: Jason strappa la mandibola all'animatore;
  • Rottura del ginocchio: Jason strappa una gamba all'animatore;
  • Torcicollo: Jason ruota la testa dell'animatore spezzandogli il collo;
  • Strangolatore a 2 mani: Jason strangola l'animatore usando entrambe le mani;
  • Calcio di Punizione: Jason uccide l'animatore con un potentissimo calcio;
  • Disarma: Jason strappa le braccia all'animatore;
  • Giocatore di Rugby: Jason colpisce l'animatore usando la sua maschera.

Prese letali con l'arma[modifica | modifica wikitesto]

Jason 2 - piccone[modifica | modifica wikitesto]

  • Apriscatole: Jason colpisce la testa dell'animatore col suo piccone, ruotandola su se stessa;
  • Buco in gola: Jason colpisce la nuca dell'animatore col suo piccone;
  • Testata: Jason pianta il piccone in faccia all'animatore;
  • Scalpiccio: Jason spinge l'animatore verso il piccone e lo infilza calpestandolo;
  • Colpo al collo: Jason colpisce l'animatore col piccone sotto al mento;
  • Spazzata di gambe: Jason colpisce col piccone prima la gamba e poi la nuca dell'animatore.

Jason 3 - ascia[modifica | modifica wikitesto]

  • Taglio inguine: Jason infilza l'ascia all'inguine dell'animatore dopo averlo gettato a terra;
  • Decapitazione: Jason butta a terra l'animatore per poi decapitarlo con l'ascia;
  • Storditore: Jason colpisce l'animatore col manico dell'ascia stordendolo per poi piantargliela in faccia;

Jason 4 - mannaia[modifica | modifica wikitesto]

  • Chop Suey: Jason colpisce l'animatore con la sua mannaia per poi buttarlo a terra e decapitarlo;
  • Jarvis: Jason schianta la mannaia in testa all'animatore lasciando il resto alla forza di gravità;
  • Sopra e sotto: Jason colpisce l'animatore con la sua mannaia all'inguine e in testa;
  • Gola tagliata: Jason sgozza l'animatore con la mannaia;
  • Gambizzatore: Jason taglia una gamba all'animatore per poi ucciderlo;
  • Sbattuto e spaccato: Jason infila al mannaia nel terreno e afferrando l' animatore per le gambe, gli taglia metà busto.

Jason 5 - cesoie[modifica | modifica wikitesto]

  • Hedge Trimmer: Jason taglia le braccia e la testa all'animatore con le sue cesoie;
  • Last Breath: Jason infilza le lame delle cesoie alla tempia e al mento dell'animatore;
  • You're so Vein: Jason apre le braccia all'animatore;

Jason 6 - lancia[modifica | modifica wikitesto]

  • Metti al tappeto: Jason butta a terra l'animatore infilzandogli la lancia in faccia;
  • Impalamento lancia: Jason impala l'animatore con la sua lancia;
  • Kebab: Jason infilza la lancia per terra e trascina la testa dell'animatore per tutto il manico

Jason 7 - machete[modifica | modifica wikitesto]

  • Sventra: Jason sventra l'animatore dall'alto verso il basso col machete;
  • Smembra: Jason spinge a terra l'animatore per poi amputargli le braccia e colpirlo in testa;
  • Pugnalata machete: Jason pugnala l'animatore col machete;
  • Lo Sventra-pesce: Jason sventra l'animatore dal basso verso l'alto col machete;
  • Distributore di caramelle: Jason sgozza l'animatore e lo decapita con un pugno;
  • Pamela: Jason decapita l'animatore col machete.

Jason 8 - ascia antincendio[modifica | modifica wikitesto]

  • Doppio colpo: Jason colpisce ripetutamente l'animatore con l'ascia;
  • Attacco mento: Jason infilza il mento dell'animatore con la punta dell'ascia;
  • Lancio ascia antincendio: Jason lancia l'ascia contro l'animatore centrandolo con precisione.

Jason 9 - ascia da combattimento[modifica | modifica wikitesto]

  • Come aprire una noce di cocco: Jason spinge la testa dell'animatore contro l'ascia;
  • Pugnalata petto decapitazione: Jason colpisce l'animatore al petto per poi decapitarlo;
  • Decapita: Jason amputa le braccia e decapita l'animatore con 3 colpi secchi.

Jason savini - forcone[modifica | modifica wikitesto]

  • Pugnalata forcone: Jason infilza gli occhi dell'animatore col forcone;
  • Sollevamento forcone: Jason solleva l'animatore col forcone e lo lancia all'indietro;
  • Infilza: Jason infilza il forcone in testa all'animatore.

Animatori[modifica | modifica wikitesto]

Ogni personaggio ha delle abilità, espresse in punti da 1 a 10 e riportate nella tabella sottostante. In tutto, sono presenti 13 animatori[23]. A questi si aggiunge Tommy Jarvis che però deve essere contattato in ogni partita e sarà giocabile solo dal primo giocatore morto o fuggito.

Padronanza di sé

(composure)

Fortuna

(luck)

Riparazione

(repair)

Velocità

(speed)

Energia

(stamina)

Furtività

(stealth)

Forza

(strength)

Adam Palomino 7 2 6 5 4 3 8
Chad Kensington 1 10 2 9 4 6 3
Brandon Wilson (Buggzy) 4 2 1 8 8 2 10
Deborah Kim 5 3 10 4 3 9 1
Mitch Floyd 9 2 8 3 4 6 3
Jenny Myers 10 9 2 3 4 6 1
Victoria Sterling 4 8 3 4 7 7 2
A. J. Mason 7 1 7 4 4 10 3
Fox 6 3 6 4 5 4 7
Vanessa Jones 3 6 2 10 9 1 4
Kenny Riedell 5 5 5 5 5 5 5
Sheldon Finkelstein 6 1 5 4 4 8 7
Tiffany Cox 3 4 1 6 9 10 2
Eric Lachappa (J.R.) 4 5 10 3 2 8 3
Tommy Jarvis 10 10 10 10 10 10 10

Il futuro di Friday the 13th: The Game[modifica | modifica wikitesto]

L’11 giugno 2018, Gun Media ha annunciato di aver cancellato tutti i futuri contenuti del gioco a causa di una controversia legale sui diritti del franchise cinematografico tra Victor Miller e Sean S. Cunningham (rispettivamente lo scenografo e il regista del primo film della saga) iniziata nel 2016. Il 20 giugno 2018 è stato confermato che tutti i contenuti promessi (tra cui Uber Jason, Mappa Grendel, nuove emote, nuovi animatori e nuovi vestiti) non saranno aggiunti nel gioco.

Gun Media ha comunque promesso di continuare ad aggiornare il gioco per la risoluzione di bug e per il miglioramento dei server al fine di garantire la migliore esperienza di gioco possibile.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Davide Leoni, Friday The 13th The Game esce a maggio su PC, Xbox One e PS4, in Everyeye.it, 22 aprile 2017. URL consultato il 22 aprile 2017.
  2. ^ (EN) Dalton Cooper, ‘Slasher Vol 1: Summer Camp’ Reveals First Screenshots, Details, in Game Rant, 29 maggio 2015. URL consultato il 23 aprile 2017.
  3. ^ Filmato audio (EN) Gun Media, Summer Camp Announcement Trailer, su YouTube, 31 ottobre 2014. URL consultato il 23 aprile 2017.
  4. ^ a b c (EN) Friday the 13th: The Game on BackerKit [collegamento interrotto], su BackerKit. URL consultato il 23 aprile 2017.
  5. ^ a b (EN) Friday the 13th: The Game, su Kickstarter. URL consultato il 23 aprile 2017.
  6. ^ (EN) Adam Dodd, 'Friday the 13th: The Game' is a Kickstarter Success - Bloody Disgusting!, in Bloody Disgusting!, 10 novembre 2015. URL consultato il 23 aprile 2017.
  7. ^ (EN) Denny Connolly, ‘Friday the 13th’ Arrives on Consoles October 2015, in Game Rant, 10 gennaio 2015. URL consultato il 23 aprile 2017.
  8. ^ Filmato audio (EN) Gun Media, Friday the 13th: The Game - Official Announcement Trailer, su YouTube, 13 ottobre 2015. URL consultato il 23 aprile 2017.
  9. ^ Filmato audio (EN) Gun Media, Friday the 13th: The Game - Harry Manfredini Full Track - 01, su YouTube, 9 novembre 2015. URL consultato il 23 aprile 2017.
  10. ^ Filmato audio (EN) Gun Media, Friday the 13th: The Game - Harry Manfredini - Full Track 02, su YouTube, 14 maggio 2016. URL consultato il 23 aprile 2017.
  11. ^ Filmato audio (EN) Gun Media, Friday the 13th: The Game - Harry Manfredini Says Happy Halloween!, su YouTube, 31 ottobre 2015. URL consultato il 23 aprile 2017.
  12. ^ Filmato audio (EN) Gun Media, Friday the 13th: The Game - Pre-Alpha Camp Crystal Lake Environment Fly-throughs, su YouTube, 4 novembre 2015. URL consultato il 23 aprile 2017.
  13. ^ Filmato audio (EN) Gun Media, Friday the 13th: The Game - Behind the Scenes at Illfonic, su YouTube, 10 novembre 2015. URL consultato il 23 aprile 2017.
  14. ^ Filmato audio (EN) Gun Media, Friday the 13th: The Game - Behind the Scenes of the Motion Capture Shoot, su YouTube, 25 febbraio 2016. URL consultato il 23 aprile 2017.
  15. ^ Filmato audio (EN) Bloody Disgusting, Friday the 13th: The Game - Motion Capture Shoot, su YouTube, 25 febbraio 2016. URL consultato il 23 aprile 2017.
  16. ^ a b (EN) Mo Mozuch, Friday the 13th: The Game will Feature Iconic Sleeping Bag Smash Kill, in iDigitalTimes.com, 29 gennaio 2016. URL consultato il 23 aprile 2017 (archiviato dall'url originale il 27 agosto 2016).
  17. ^ Filmato audio (EN) Play4Games, Friday the 13th Game Gameplay Demo (E3 2016), su YouTube, 14 giugno 2016. URL consultato il 23 aprile 2017.
  18. ^ Filmato audio (EN) Gun Media, XIII PAX West Trailer 2016 -- Friday the 13th: The Game, su YouTube, 2 settembre 2016. URL consultato il 23 aprile 2017.
  19. ^ (EN) Update 28: Update #23: E3 Wrap-Up! Digital Cabin Releasing June 30th!, Slasher Backer Update, F13 Twitch Stream, and much more! · Friday the 13th: The Game, su Kickstarter. URL consultato il 23 aprile 2017.
  20. ^ (EN) Adam Dodd, 'Friday the 13th: The Game' Virtual Cabin Gets a Jason Exhibit - Bloody Disgusting!, in Bloody Disgusting!, 18 luglio 2016. URL consultato il 23 aprile 2017.
  21. ^ (EN) Update 31: Update 24: Item Room Unlocks in the Virtual Cabin on Friday, Dev Updates, and more... · Friday the 13th: The Game, su Kickstarter. URL consultato il 23 aprile 2017.
  22. ^ (EN) Eddie Makuch, Friday the 13th Game Revealed, Dev Promises Blood, Guts, Gore, Brutal Kills, in GameSpot, 13 ottobre 2015. URL consultato il 22 aprile 2017.
  23. ^ (EN) Counselor Stats (Near Final), su Friday the 13th: The Game. URL consultato il 23 aprile 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]