Five Live

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Five Live
ArtistaGeorge Michael, Queen, Lisa Stansfield
Tipo albumEP live
Pubblicazione19 aprile 1993
Durata28:46
Dischi1
Tracce6
GenereRock
EtichettaEMI Parlophone
ProduttoreQueen
Certificazioni
Dischi d'oroAustria Austria[1]
(vendite: 25 000+)
Germania Germania[2]
(vendite: 250 000+)
Regno Unito Regno Unito[3]
(vendite: 100 000+)
Svizzera Svizzera[4]
(vendite: 25 000+)
George Michael - cronologia
EP precedente
Too funky
(1992)
EP successivo
Somebody to Love
(1993)
Queen - cronologia
EP precedente
(1985)
EP successivo
Lisa Stansfield - cronologia
Album precedente
(1993)
Album successivo
(1997)

Five Live è il terzo EP dei Queen, pubblicato nell'aprile del 1993 in collaborazione con George Michael (che presta la sua voce in tutte e 5 le canzoni) e Lisa Stansfield (che duetta con lui nel brano dei Queen These are the days of our lives).

Due dei cinque brani (Somebody to Love e These Are the Days of Our Lives) furono cantati durante il Freddie Mercury Tribute Concert, svoltosi, nella pasquetta del 1992, nello stadio di Wembley, dove la somma raccolta fu donata al Mercury Phoenix Trust.
L'EP arrivò in testa alle classifiche in Gran Bretagna, riscuotendo un grande successo.

In alcune edizioni è presente una sesta traccia, Dear Friends, canzone dei Queen pubblicata nel 1974 e presente nell'album Sheer Heart Attack.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Somebody to Love – 5:17 (30° USA) Cantata da George Michael e i Queen
  2. Killer – 5:58 Cantata da George Michael
  3. Papa Was A Rollin' Stone – 5:24 Cantata da George Michael
  4. These Are the Days of Our Lives – 4:43 Cantata da George Michael, i Queen e Lisa Stansfield
  5. Calling You – 6:17 Cantata da George Michael
  6. Dear Friends – 1:07 (Bonus track) Cantata dai Queen

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Austrian album certifications, IFPI Austria. URL consultato il 10 dicembre 2015. Digitare "Queen" in "Interpret", dunque premere "Suchen".
  2. ^ (DE) Gold/Platin Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 22 ottobre 2014.
  3. ^ (EN) BPI Awards, British Phonographic Industry. Digitare "Queen" in "Keywords", dunque premere "Search".
  4. ^ Hung Medien, The Official Swiss Charts and Music Community: Awards (Queen; 'Five Live'), su swisscharts.com. URL consultato il 20 dicembre 2014.