Filosofia dell'informazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La filosofia dell'informazione è una nuova disciplina filosofica applicata alla tecnologia dell'informazione.[1]

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La FI ha le sue radici storiche nelle ricerche tecniche e filosofiche di Norbert Wiener, Alan Turing, William Ross Ashby, Claude Shannon, Warren Weaver e di molti altri scienziati, informatici e filosofi, risalenti fino ai primi degli anni cinquanta; e successivamente nelle ricerche di Fred Dretske, Jon Barwise, Brian Cantwell Smith e altri.

È stata stabilita come una coesiva area di ricerca negli anni 1990, grazie alle ricerche di Luciano Floridi, che è stato anche il primo a coniare e usare l'espressione filosofia dell'informazione nel senso tecnico sopra indicato.

Branche[modifica | modifica wikitesto]

Essa uò essere utilizzata nell'ambito di:

  1. indagine critica sulla natura concettuale e i principi basilari dell'informazione, incluse le sue dinamiche (in particolare: la computazione, ossia la manipolazione meccanica di dati e il flusso informazionale consistente nei vari processi di raccolta, registrazione e scambio di informazioni), il suo utilizzo (la cosiddetta etica informatica o information ethics), e le sue scienze; e
  2. elaborazione di metodologie teoretico-informazionali e computazionali applicabili ai problemi filosofici.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PDF)[https://web.archive.org/web/20120316090017/http://www.blackwellpublishing.com/pci/downloads/introduction.pdf "What is the Philosophy of Information?" di Luciano Floridi, da Metaphilosophy, 2002, (33), 1/2.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) IEG site, the Oxford University research group on the philosophy of information, su web.comlab.ox.ac.uk.
  • (EN) PI website, su orgs.unt.edu. URL consultato il 2 dicembre 2006 (archiviato dall'url originale il 25 aprile 2012).
  • [1] Luciano Floridi, Where are we in the philosophy of information? 21.06.06, University of Bergen, Norway, Podcast
  • [2] Luciano Floridi, What is the Philosophy of Information?, Metaphilosophy, 33.1/2, 123-145. Reprinted in T.W. Bynum and J.H. Moor (eds.), CyberPhilosophy: The Intersection of Philosophy and Computing (Oxford – New York: Blackwell, 2003).
  • [3] Luciano Floridi, Open Problems in the Philosophy of Information, , Metaphilosophy 35.4, 554-582. Revised version of The Herbert A. Simon Lecture on Computing and Philosophy given at Carnegie Mellon University in 2001, with realvideo and powerpoint presentation.
  • [4] G.M. Greco, G. Paronitti, M. Turilli, L. Floridi, How to Do Philosophy Informationally, Lecture Notes on Artificial Intelligence, 3782, pp. 623–634, 2005.
  • [5] The Blackwell Guide to the Philosophy of Computing and Information, edited by Luciano Floridi (Oxford - New York: Blackwell, 2004).