Federico Capitoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Federico Capitoni (Roma, 1980) è un critico musicale, giornalista e saggista italiano.

Si laurea prima in Scienze della Comunicazione e poi in Filosofia alla Sapienza di Roma, continuando a coltivare, per proprio conto, gli studî musicali. Dal 2006 scrive, come giornalista musicale, sul quotidiano la Repubblica (estendendo poi la collaborazione ai periodici del gruppo, quali Il Venerdì e L'Espresso), diventando nel frattempo caporedattore di Musikbox e dirigendo Rondò (di cui è cofondatore).[1] Tra le altre collaborazioni ci sono gli inserti culturali di quotidiani come Il Sole 24 ORE, Il manifesto, Il Fatto Quotidiano, Avvenire e le maggiori riviste musicali italiane e internazionali (tra le quali: Amadeus, Classic Voice, Il Giornale della Musica, Classic Rock).

Autore, conduttore e regista radiofonico, dopo l'esordio a Radio Città Futura, ha iniziato a lavorare per Radio Rai, ove si è anche occupato del restauro digitale di documenti inediti dell'archivio storico per la pubblicazione in Cd con le etichette Twilight Music e Rai Trade. Costantemente dedicato a cogliere le relazioni tra filosofia e musica, è autore e conduttore di un ciclo di trasmissioni radiofoniche sul rapporto tra musica e filosofia in onda su Radio Vaticana.[2]

È autore, assieme a Domenico Turi, dell'opera panettone Non è un paese per Veggy.[3]

All'attività di docente di Storia della musica in conservatorio affianca l'insegnamento di materie riguardanti la sociologia e la comunicazione della musica presso vari atenei. [4]

È anche attivo come filosofo pratico.[5]

Libri[modifica | modifica wikitesto]

Contributi in volumi collettanei[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Copia archiviata, su musicalnews.com. URL consultato il 20 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 20 agosto 2018).
  2. ^ "Tra musica e filosofia": http://www.radiovaticana.va/mus/musicali_1.asp Archiviato il 18 maggio 2015 in Internet Archive.
  3. ^ http://www.giornaledellamusica.it/recensioni/unopera-panettone-al-festival-di-nuova-consonanza
  4. ^ Copia archiviata, su criticagiornalistica.it. URL consultato il 16 settembre 2018 (archiviato dall'url originale il 17 settembre 2018).
  5. ^ "Caffè filosofico in biblioteca": http://www.bibliotu.it/news/10131#0 Archiviato il 23 marzo 2017 in Internet Archive., Copia archiviata, su justbaked.bakeagency.it. URL consultato il 7 aprile 2017 (archiviato dall'url originale l'8 aprile 2017).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]