FA Women's Super League 1 2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
FA Women's Super League 1 2011
Competizione FA Women's Super League 1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore The FA
Date dal 13 aprile 2011
al 28 agosto 2011
Luogo Inghilterra Inghilterra
Partecipanti 8
Risultati
Vincitore Arsenal
(1º titolo)
Secondo Birmingham City
Statistiche
Miglior marcatore Inghilterra Rachel Williams (14)
Incontri disputati 56
Gol segnati 142 (2,54 per incontro)
Cronologia della competizione
2012 Right arrow.svg

La FA Women's Super League 1 2011 è stata la prima edizione della massima divisione del campionato inglese di calcio femminile. Il campionato è iniziato il 13 aprile 2011 e si è concluso il 28 agosto. L'Arsenal ha vinto il campionato per la prima volta[1]. Capocannoniere del torneo è stata Rachel Williams con 14 reti realizzate.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 8 squadre si affrontano in un girone all'italiana con partite di andata e ritorno, per un totale di 14 giornate. La squadra prima classificata è campione di Inghilterra e le prime due classificate sono ammesse alla UEFA Women's Champions League.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Stagione 2010
Arsenal Borehamwood Meadow Park 1º posto in FA Women's Premier League
Birmingham City Stratford-upon-Avon The DCS Stadium 10º posto in FA Women's Premier League
Bristol Academy Filton Stoke Gifford Stadium 12º posto in FA Women's Premier League
Chelsea Morden Imperial Fields 3º posto in FA Women's Premier League
Doncaster Rovers Belles Doncaster Keepmoat Stadium 6º posto in FA Women's Premier League
Everton Crosby The Arriva Park 2º posto in FA Women's Premier League
Lincoln Ladies Lincoln Sincil Bank / Ashby Avenue 2º posto in FA Women's Premier League Nord
Liverpool Skelmersdale West Lancashire College 1º posto in FA Women's Premier League Nord

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Fonte: sito ufficiale[2]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Arsenal 32 14 10 2 2 29 9 +20
2. Birmingham City 29 14 8 5 1 29 13 +16
3. Everton 25 14 7 4 3 19 13 +6
4. Lincoln Ladies 21 14 6 3 5 18 16 +2
5. Bristol Academy 16 14 4 4 6 14 20 -6
6. Chelsea 15 14 4 3 7 14 19 -5
7. Doncaster Rovers Belles 9 14 2 3 9 9 26 -17
8. Liverpool 7 14 1 4 9 10 26 -16

Legenda:

      Campione d'Inghilterra e ammessa alla UEFA Women's Champions League 2012-2013
      Ammessa alla UEFA Women's Champions League 2012-2013

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Ars Bir Bri Che Don Eve Lin Liv
Arsenal –––– 1-2 1-0 3-0 3-0 1-0 3-0 4-0
Birmingham City 1-1 –––– 4-0 3-2 3-0 2-3 0-0 1-0
Bristol Academy 2-2 2-3 –––– 0-0 1-0 0-2 1-1 2-3
Chelsea 0-1 1-1 0-1 –––– 2-1 1-3 0-1 1-1
Doncaster Rovers Belles 0-3 2-2 1-2 1-4 –––– 0-1 1-0 0-3
Everton 3-1 0-2 0-0 2-0 1-1 –––– 1-0 0-2
Lincoln Ladies 1-3 0-4 0-2 1-2 1-1 3-3 –––– 0-1
Liverpool 0-2 1-1 3-1 0-1 0-1 0-0 4-2 ––––

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatrici[modifica | modifica wikitesto]

Fonte: sito ufficiale[3]

Gol Giocatore Squadra
14 Inghilterra Rachel Williams Birmingham
9 Scozia Kim Little Arsenal
6 Inghilterra Natasha Dowie Everton
6 Inghilterra Ellen White Arsenal
5 Inghilterra Rachel Yankey Arsenal

Coppa di Lega[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale Semifinali Finale
                   
Skelmersdale - 4 settembre        
 Liverpool   0
Borehamwood - 11 settembre
 Arsenal   4  
 Arsenal   3
Bristol - 4 settembre
   Lincoln Ladies   1  
 Bristol Academy   1
Burton upon Trent - 25 settembre
 Lincoln Ladies   2  
 Arsenal   4
Doncaster - 4 settembre
   Birmingham City   1
 Doncaster Rovers Belles   0
Stratford - 11 settembre
 Birmingham City   4  
 Birmingham City   2
Morden - 4 settembre
   Everton   1  
 Chelsea   0
 Everton   4  

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Arsenal take English WSL title, su uefa.com, 28 agosto 2011. URL consultato il 15 luglio 2017.
  2. ^ (EN) Classifica FA Women's Super League 1 2011, su fawsl.com.
  3. ^ (EN) Statistiche FA Women's Super League 1 2011, su fawsl.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]