Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Enchiyou

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Enchiyou
Enchiyou.png
Enchiyou nell'episodio "Edukatorman in azione! (Parte quarta)"
Universo Shin Chan
Nome orig. 園長 (Enchō)
Lingua orig. Giapponese
Alter ego Edukatorman
Autore Yoshito Usui
Voce orig. Rokurō Naya
Voci italiane
  • Fabrizio Temperini (entrambi i cicli di trasmissione italiana)
  • ? (alcuni secondi dell'episodio "Vita da scimmia")
Sesso Maschio

« Non chiamarmi padrino! »

(Enchiyou a Shinnosuke, innumerevoli volte)

Enchiyou (園長 Enchō?), nome reale Bunta Takakura (高倉 文太 Takakura Bunta?), è un personaggio del manga e anime Shin Chan.

Il personaggio[modifica | modifica wikitesto]

È il preside dell'asilo frequentato da Shinnosuke, l'asilo Futaba (ふたば幼稚園 Futaba Yōchien?), e dalla sua banda. Porta sempre degli occhiali scuri, una giacca gialla a quadretti e dei baffi che lo fanno sembrare un boss mafioso sotto copertura (nell'edizione originale viene invece scambiato da Shin per un membro della Yakuza, organizzazione criminale simile alla Mafia), ma non è così in realtà e non gli piace essere paragonato a questo. Per tale motivo si arrabbia quando Shin lo chiama padrino (組長 Kumichō?). In Italia, il personaggio ha un accento siciliano che contribuisce a dare l'idea che lui sia un mafioso (cosa accentuata da alcune piccole rivelazioni di Enchiyou stesso). In realtà, Enchiyou è di origini svedesi.

Non ha mai voluto fare il lavoro che svolge, e dà la colpa di doverlo fare alla madre che non lo ha mai capito, visto che era completamente sorda. In realtà, Enchiyou voleva fare l'attore[1]. Oltre a fare il direttore della scuola, guida anche il pullman della stessa. Da giovane aveva i capelli lunghi[2].

Abita in un appartamento che si trova a lato della scuola.[3]

Nella versione originale ci si riferisce a lui col suffisso "sensei" ("insegnante" o "maestro"), sostituito nell'edizione italiana con signor direttore. Nella versione italiana chiama i bambini dell'asilo "picciotti".

Nella versione inglese il suo nome è Enzo, mentre in quella americana è Ench.

Gli occhiali[modifica | modifica wikitesto]

Gli occhiali del direttore

I suoi occhiali sono gli elementi che più contribuiscono a farlo sembrare un boss mafioso. Questo viene confermato quando, nell'episodio "Gli occhiali del padrino", Masao, indossando gli occhiali del preside, diventa un bullo mafioso, ma togliendoseli torna ad essere il solito bambino impaurito. Nello stesso episodio, il direttore rivela che gli occhiali sono un regalo di sua madre.

La moglie[modifica | modifica wikitesto]

È sposato con Yugar Katama. Come il marito, anche lei, nell'edizione italiana del secondo ciclo di trasmissione, ha un accento siciliano, mentre nel primo ne è priva. È il vicepreside del Futaba e spesso la si può vedere all'interno dell'asilo.

Edukatorman[modifica | modifica wikitesto]

In quattro episodi editi in Italia nel secondo ciclo di trasmissione, Enchiyou si maschera da un supereroe chiamato "Edukatorman" (エンチョーマン Enchōman?). Il fatto è, però, scoperto facilmente da Shin, che diventa da quel momento il suo assistente "Piglio e scompiglio". Shin stesso però rivela la doppia identità del direttore al resto dell'asilo. In conseguenza a ciò, le maestre ed alcuni bambini si mettono ad emulare Enchiyou, trasformandosi in supereroi e creando lo scompiglio più totale[4][5][6][7].

Doppiatori nel mondo[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga