Davide Carteri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Davide Carteri
Nazionalità Italia Italia
Altezza 181 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1º gennaio 2018
Carriera
Giovanili
1991-1996 Padova
1996-1997 Albignasego
1997-1998 Cittadella
1998-2000 Abano
2000-2002 Cittadella
Squadre di club1
2002-2011 Cittadella 255 (12)[1]
2011-2012 Sambenedettese 24 (1)
2012-2013 Bassano Virtus 28 (2)[2]
2013-2014 Arezzo 30 (1)
2014-2015 Sambenedettese 30 (6)
2015-2016 Civitanovese ? (4)
2016-2017 Adriese 14 (0)
2017-2018 Abano 28 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º luglio 2018

Davide Carteri (Padova, 13 ottobre 1982) è un ex calciatore italiano di ruolo centrocampista.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Centrocampista dotato di un fisico che lo rende un giocatore di peso in mezzo al campo, è abile nella fase di riconcquista della palla e sulle palle inattive.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizi[modifica | modifica wikitesto]

Padovano di Abano Terme,[4] comincia a giocare nelle squadre delle parrocchie di Abano, il Pio X e il San Giuseppe. Passa poi a 9 anni al Padova dove rimane per cinque anni. Gira poi per la Provincia di Padova giocando per Albignasego, Cittadella, Abano e nel 2000 ancora per il Cittadella.[5]

Cittadella[modifica | modifica wikitesto]

Nel Cittadella milita nelle formazioni Allievi, Berretti ed infine nella Primavera; debutta in Serie B a 19 anni il 26 maggio 2002 nella partita Como-Cittadella (4-3). Nella stagione 2007-2008 ottiene la promozione in Serie B sempre con la squadra granata. Nel luglio 2011, dopo dodici anni, lascia il Cittadella a seguito del mancato rinnovo del contratto.

Sambenedettese[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la mancata firma con la Ternana in estate,[6] il 19 ottobre 2011 si accasa alla Sambenedettese in Serie D.[7] Debutta il 22 ottobre nella partita pareggiata per (1-1) contro la Civitanovese.[8]

Bassano Virtus[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 luglio 2012 firma per il Bassano Virtus formazione militante in Seconda Divisione.[9] Debutta il 2 settembre in Santarcangelo-Bassano Virtus (1-1).

Arezzo[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 luglio 2013 firma per l'Arezzo in Serie D.[10]

Segna il suo unico gol il 18 maggio 2014, in occasione di Taranto-Arezzo, gara valida per i play-off di Serie D.

Ritorno alla Sambenedettese e Civitanovese[modifica | modifica wikitesto]

Il 23 settembre 2014 torna alla Sambenedettese in Serie D.[11] Il 24 luglio 2015 firma per la Civitanovese in Eccellenza[12], con la quale al termine della stagione ottiene la promozione in Serie D.

Adriese e Abano[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 2016, torna in Veneto, firmando per l'Adriese, società neopromossa in Serie D. Nell'estate del 2017, passa all'Abano, sempre in Serie D.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 260 (12) se si considerano i play-off.
  2. ^ 30 (2) se si considerano i play-off.
  3. ^ Parte n.4 "Giocatori sotto la lente, consigli per gli acquisti di calciatori.com"[collegamento interrotto] Calciatori.com
  4. ^ «Fatemi giocare» Mattinopadova.gelocal.it
  5. ^ Davide Carteri "Una Carriera sportiva oltre il risultato" Archiviato il 3 giugno 2011 in Internet Archive. Abanocalcio.it
  6. ^ Ternana: salta Carteri. Arriva Carcuro[collegamento interrotto] Stadioblog.it
  7. ^ Mercato: Davide Carteri alla Samb Sambenedettesecalcio.it
  8. ^ Sambenedettese-Civitanovese 1-1 Sambenedettesecalcio.it
  9. ^ Correa e Carteri in giallorosso Archiviato il 6 marzo 2013 in Archive.is. Bassanovirtus.com
  10. ^ UFFICIALE: Arezzo, arriva Carteri Tuttomercatoweb.com
  11. ^ Davide Carteri torna alla Samb Sambenedettesecalcio.it
  12. ^ Davide Carteri torna alla Samb UFFICIALE: Civitanovese, preso Carteri dalla Samb. Ad un passo Ambrosini Notiziariocalcio.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]