Dallara Stradale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dallara Stradale
2019 Dallara Stradale 2.3 Front.jpg
Descrizione generale
Costruttore Italia  Dallara
Tipo principale Barchetta
Altre versioni targa e coupé (portiere, tettuccio e parabrezza removibili)
Produzione dal 2017
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4185 mm
Larghezza 1875 mm
Altezza 1041 mm
Passo 2475 mm
Massa 855 kg
Altro
Assemblaggio Varano de' Melegari
Stile Lowie Vermeersch
Auto simili Porsche 991 GT3
Lotus Exige
Note [1][2][3]
Dallara Stradale Bologna.jpg

La Dallara Stradale è un'autovettura di tipo barchetta, priva di portiere, prodotta dalla casa automobilistica Dallara a partire dal 2017. È stata presentata il 16 novembre del 2016, giorno dell'ottantesimo compleanno di Gianpaolo Dallara, ed è entrata in vendita esattamente un anno dopo con un prezzo di listino di 188.000€[4].

Progettazione[modifica | modifica wikitesto]

La carrozzeria dell'auto è stata disegnata in collaborazione con lo studio del fiammingo Lowie Vermeersch. Gli pneumatici sono forniti dalla Pirelli e il collaudo della vettura è stato affidato ai piloti italiani Loris Bicocchi e Marco Apicella. Anche nella progettazione di questa vettura è stato fondamentale il Dallara D3 Simulator.

Meccanica[modifica | modifica wikitesto]

Dettaglio volante

Il motopropulsore è un 4 cilindri 2300 turbocompresso di derivazione Ford in grado di erogare 400 CV, frutto della selezione e ottimizzazione della componentistica motore, abbinata al sistema di controllo elettronico sviluppato in stretta collaborazione con Bosch.

Prestazioni[modifica | modifica wikitesto]

Le prestazioni della Dallara Stradale comprendono una velocità massima di 280 km/h, accelerazione da 0 a 100 in 3,25 s e 31 m per decelerare da 100 a 0 km/h.

La caratteristiche salienti della Dallara Stradale sono il ridottissimo peso, grazie alla fibra di carbonio, di soli 855 kg a secco e l'enorme carico aerodinamico di ben 820 kg alla max velocita' che permette alla vettura di superare i 2 G laterali.

Seguito produttivo[modifica | modifica wikitesto]

La vettura può essere barchetta in configurazione roadster e senza portiere, targa o coupé con l'aggiunta di piccole portiere ad ali di gabbiano. Ne è prodotta anche una versione da pista con l'aggiunta di un'ala posteriore e sospensioni regolabili. La sua produzione è di 10 auto al mese.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dallara Stradale, su dallara.it. URL consultato il 2 maggio 2018.
  2. ^ Dallara Stradale, il nuovo sogno della Motor Valley, su corrieredellosport.it, 17 novembre 2017. URL consultato il 2 maggio 2018.
  3. ^ Dallara Stradale, consegnato il primo esemplare, su Motor1.com Italia, 2 gennaio 2018.
  4. ^ Dalla pista alla Stradale, su pirelli.com, 10 aprile 2018. URL consultato il 2 maggio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su dallarastradale.it. URL consultato il 2 giugno 2020 (archiviato dall'url originale il 1º aprile 2020).
  • (EN) Sito ufficiale, su dallarastradale.com. URL consultato il 2 giugno 2020 (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2020).
Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili