Coty (azienda)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coty, Inc.
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Borse valoriNYSE: COTY
ISINUS2220702037
Fondazione1904 a Parigi
Fondata daFrançois Coty
Sede principaleNew York
GruppoJAB Holding Company
Persone chiave
SettoreChimico
Prodotti
FatturatoUS$ 9.4 miliardi[1] (2018)
Dipendenti20 000[1] (2018)
Slogan«Beauty, Liberated»
Sito webwww.coty.com

Coty, Inc. è una delle più grandi aziende di profumeria nel mondo. L'azienda produce anche prodotti per la cura del corpo e cosmetici, benché il business principale sia rappresentato dai profumi (il 65% del fatturato). L'azienda è conosciuta anche per le collaborazioni del brand con celebrità per la creazione di profumi, come Beyoncé Knowles-Carter, Lady Gaga, Petr Čech, Céline Dion, Shania Twain, Faith Hill e Jennifer López.[2]. L'azienda ha le sue sedi principali a New York e Parigi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Coty, Inc. è una azienda di profumeria fondata nel 1904, a Parigi, dal profumiere di origine corsa François Spoturno che cambiò il suo cognome in Coty, più francese e più facile da ricordare. Di famiglia borghese, Spoturno imparò a comporre essenze da un amico profumiere, che gli fece scoprire di avere il "naso" adatto per creare profumi. Prima di aprire il suo negozio, in Rue La Boétie, lavorò per un anno alle distillerie di Grasse. Aveva in mente di realizzare un felice binomio tra essenza e presentazione del prodotto. Studiò all'inizio scatole ricoperte di seta, etichette eleganti ma di facile lettura e fu il primo profumiere a servirsi di flaconi di cristallo, realizzati in esclusiva da René Lalique, che era noto come gioielliere, ma agli esordi della sua felice attività come produttore di oggetti in cristallo satinato. Più tardi Coty chiese a Baccarat un flacone per il profumo "L'Or". Si racconta che facesse cadere apposta, in terra un flacone, per inondare le clienti di profumo. In un secondo tempo studiò bottiglie minute, per aprirsi a una più vasta clientela.

Specializzata anche nella produzione di cosmetici ed altri prodotti di bellezza, nel corso degli anni l'azienda ha avuto numerosi cambiamenti di proprietà e di gestione, e si è assestata come una delle principali aziende nel commercio di profumi per uomo e per donna. Il primo profumo lanciato sul mercato da François Coty fu La Rose Jacqueminot, nel 1905, creato insieme a Givaudan. Nel maggio 2005 l'azienda acquista dalla Unilever diversi prestigiosi marchi di profumi quali Calvin Klein, Cerruti, Vera Wang, Chloé e Lagerfeld[3].

Nel novembre 2019 Coty ha acquisito per 600 milioni di dollari il 51% di Kylie Cosmetics, la società nata dallo spirito imprenditoriale dell'influencer e giovane miliardaria Kylie Jenner.[4]

Marchi[modifica | modifica wikitesto]

I marchi di Coty sono suddivisi in tre categorie: Consumer Beauty, Luxury e Professional Beauty.

Professional Beauty

  • Clairol Professional
  • Kadus Professional
  • Londa Professional
  • Nioxin
  • OPI
  • Sassoon Professional
  • Sebastian Professional
  • System Professional
  • ghd Professional

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Form 10-K: Coty Inc. [collegamento interrotto], in U.S. Securities and Exchange Commission, 30 giugno 2018. URL consultato il 31 ottobre, 2018.
  2. ^ "Kate Moss Fragrance on the Horizon" Archiviato il 24 settembre 2015 in Internet Archive. Rogue Connect, December 16, 2006
  3. ^ Coty acquires Unilever's prestige fragrance unit
  4. ^ (EN) Sharon Terlep, Kylie Jenner Sells $600 Million Stake in Beauty Business, in Wall Street Journal. URL consultato il 19 novembre 2019.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Jacquelyne Y. Jones-North, Commercial Perfume Bottles, Shiffer, 1987. ISBN 0-88740-108-2

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN145148934 · ISNI (EN0000 0004 0585 4005 · LCCN (ENn96016595 · GND (DE1074834925 · BNF (FRcb12190797m (data) · WorldCat Identities (ENviaf-145148934