Regia guardia per la pubblica sicurezza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regia guardia per la pubblica sicurezza
Descrizione generale
Attiva 1919 - 1922
Nazione Italia Italia
Tipo Corpo di polizia ad ordinamento militare
Ruolo Pubblica sicurezza
Polizia giudiziaria
Ordine pubblico
Polizia amministrativa
Dimensione 40.000 unità (1922)
Soprannome Guardie Regie
Parte di
Comandanti

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

La Regia guardia per la pubblica sicurezza fu il corpo di pubblica sicurezza, dipendente dal ministero dell'Interno, che sostituì il preesistente Corpo delle Guardie di Città.

Esistette dal 2 ottobre 1919 al 31 dicembre 1922 quando fu sciolto dal governo Mussolini che lo sostituì con la Milizia volontaria per la sicurezza nazionale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Con il regio decreto 2 ottobre 1919 n. 1790 il presidente del Consiglio Francesco Saverio Nitti istituì il Corpo della regia guardia per la pubblica sicurezza ed in tre anni fu costituito un nuovo corpo di pubblica sicurezza, dipendente dal Ministero dell'Interno, con un organico quattro volte più grande del precedente, proveniente prevalentemente dall'Esercito in smobilitazione, con il diritto di precedenza sugli altri corpi, quali i Carabinieri Reali, sugli interventi di ordine pubblico. Aveva un'organizzazione di tipo militare, suddivisa in legioni, divisioni, compagnie e stazioni similmente ai Carabinieri Reali.[1]

La conduzione delle operazioni di ordine pubblico, nel triennio di attività, fu caratterizzata da numerose contraddizioni e dalla mancanza di una strategia coerente a causa del succedersi dei governi del periodo (ben sette in quattro anni), che invariabilmente portava alla sostituzione dei comandanti del corpo ad ogni cambio di governo. Lo scioglimento del corpo, con regio decreto 31 dicembre 1922, n. 1680, del portò a disordini in tutta l'Italia, con i casi più gravi a Torino ed a Napoli.[1]

Nell'aprile del 1925 fu poi nuovamente costituito il Corpo degli agenti di pubblica sicurezza.

Corpi simili[modifica | modifica wikitesto]

Un corpo analogo per organizzazione, mansioni e referenti, ma di diversa impostazione politica (repubblicana) fu la Guardia De Asalto creata nel 1931 in Spagna a difesa della Repubblica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]