Questura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Questura di Roma

La questura, in Italia, è un ufficio della Polizia di Stato, con competenza provinciale, alle dipendenze del Ministero dell'interno. È retta da un questore.

Competenze e funzioni[modifica | modifica wikitesto]

Il suo compito primario è assicurare il mantenimento dell'ordine pubblico e della sicurezza pubblica nell'ambito della provincia. Per il conseguimento di tale fine viene svolta una costante attività di prevenzione e repressione dei reati.

Esercita inoltre diverse funzioni amministrative; come ad esempio pratiche relative alla licenza di porto d'armi, rilascio del passaporto e a pratiche riguardanti gli immigrati extracomunitari, emissione di Daspo.

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

La struttura delle Questure - definita col decreto ministeriale del 16 marzo 1989 - punta all'efficienza e all'operatività del servizio a tutela e difesa del cittadino e prevede due divisioni: la Polizia anticrimine e la Polizia amministrativa e sociale.

In ogni provincia d'Italia il vertice dell'amministrazione della pubblica sicurezza è il questore al quale è affidata la direzione, la responsabilità e il coordinamento tecnico-operativo dei servizi di ordine e sicurezza pubblica oltre che l'impiego delle forze di polizia a sua disposizione. Il Questore esercita anche tutte le attività proprie della polizia di sicurezza e della polizia amministrativa, che si concretizzano in atti quali ordinanze, diffide, permessi, licenze, autorizzazioni.

Sul territorio, nei piccoli comuni e nei quartieri delle grandi città, i commissariati di pubblica sicurezza costituiscono vere e proprie appendici della Questura, concepiti quali presidi territoriali di polizia per realizzare l'attività di prevenzione, investigazione e contrasto della criminalità, adeguandola alle condizioni della sicurezza in specifiche aree del territorio, e soprattutto per determinare un controllo sempre più pianificato, armonico ed organizzato.

Le Questure in Italia[modifica | modifica wikitesto]

Abruzzo[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Chieti (Piazza Umberto I)
  • Questura di L'Aquila (Via Strinella 1)
  • Questura di Pescara (Via Pesaro 7)
  • Questura di Teramo (Viale Bovio 22)

Basilicata[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Matera (Via Gattini 12)
  • Questura di Potenza (Via Guglielmo Marconi 42)

Calabria[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Catanzaro (Piazza Cavour 2)
  • Questura di Cosenza (Via Giovanni Palatucci 8)
  • Questura di Crotone (Largo Pastificio 20)
  • Questura di Reggio Calabria (Corso G. Garibaldi 442)
  • Questura di Vibo Valentia (Via S. Aloe s.n.c.)

Campania[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Avellino (Via Giovanni Palatucci 16)
  • Questura di Benevento (Via Raffaele De Caro 11)
  • Questura di Caserta (Piazza della Prefettura 5)
  • Questura di Napoli (Via Meolina 75)
  • Questura di Salerno (Piazza Giovanni Amendola 16)

Emilia Romagna[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Bologna (Piazza Galileo Galilei 7)
  • Questura di Ferrara (Corso Ercole I d'Este 26)
  • Questura di Forlì Cesena (Corso Garibaldi 173 Forlì)
  • Questura di Modena (Via Giovanni Palatucci 15)
  • Questura di Parma (Borgo della Posta 14)
  • Questura di Piacenza (Viale Malta 10/C)
  • Questura di Ravenna (Via Enrico Berlinguer 20)
  • Questura di Reggio Emilia (Via Dante Alighieri 10)
  • Questura di Rimini (Corso D'Augusto 192)

Friuli Venezia Giulia[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Gorizia (Piazza Cavour 8)
  • Questura di Pordenone (Piazzale Giovanni Palatucci 1)
  • Questura di Trieste (Via Tor Bandena 6)
  • Questura di Udine (Viale Venezia 31)

Lazio[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Frosinone (Via Vado del Tufo 67/A)
  • Questura di Latina (Corso della Repubblica 110)
  • Questura di Rieti (Largo Claudio Graziosi 3)
  • Questura di Roma (Via San Vitale 15)
  • Questura di Viterbo (Via Maresciallo Mariano Romiti 16)

Liguria[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Genova (Via Armando Diaz 2)
  • Questura di Imperia (Piazza del Duomo 14)
  • Questura di La Spezia (Viale Italia 497)
  • Questura di Savona (Via Partigiani 2)

Lombardia[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Bergamo (Via Noli 26)
  • Questura di Brescia (Via Botticelli 2)
  • Questura di Como (Via Roosevelt 7)
  • Questura di Cremona (Via Tribunali 6)
  • Questura di Lecco (Corso Promessi Sposi 40 - Via Leonardo Da Vinci 2)
  • Questura di Lodi (Piazza Castello 30)
  • Questura di Mantova (Piazza Sordello 46)
  • Questura di Milano (Via Fatebenefratelli 11)
  • Questura di Pavia (Via Rismondo 68)
  • Questura di Sondrio (Via Nazario Sauro 72)
  • Questura di Varese (Piazza della Libertà 2)

Marche[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Ancona (Via G. Gervasoni 19)
  • Questura di Ascoli Piceno (Viale della Repubblica 8)
  • Questura di Macerata (Piazza della Libertà 15)
  • Questura di Pesaro Urbino (Via Giordano Bruno 7 Pesaro)

Molise[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Campobasso (Via V. Tiberio 95)
  • Questura di Isernia (Via Palatucci)

Piemonte[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Alessandria (Corso Lamarmora 71)
  • Questura di Asti (Corso XXV Aprile 19)
  • Questura di Biella (Via Sant'Eusebio 5/A)
  • Questura di Cuneo (Piazza Torino 5)
  • Questura di Novara (Piazza del Popolo 1)
  • Questura di Torino (Corso Vinzaglio 10)
  • Questura di Verbania Cusio Ossola (Corso Nazioni Unite 18 Verbania)
  • Questura di Vercelli (Via San Cristoforo 11)

Puglia[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Bari (Via Giovanni Palatucci 4)
  • Questura di Brindisi (Via Perrino 1)
  • Questura di Foggia (Via Antonio Gramsci 1)
  • Questura di Lecce (Viale Otranto 1)
  • Questura di Taranto (Via Giovanni Palatucci 5)

Sardegna[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Cagliari (Via Amat 9)
  • Questura di Nuoro (Viale Europa 3)
  • Questura di Oristano (Via Beatrice d'Arborea)
  • Questura di Sassari (Via Giovanni Palatucci 1)

Sicilia[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Agrigento (Piazza Vittorio Emanuele 2)
  • Questura di Caltanissetta (Via Catania 1)
  • Questura di Catania (Piazza San Nicolella 8)
  • Questura di Enna (Via S. Giuseppe 4)
  • Questura di Messina (Via Placida 2)
  • Questura di Palermo (Piazza della Vittoria 8)
  • Questura di Ragusa (Via Ispettore Giovanni Lizzio)
  • Questura di Siracusa (Viale Scala Greca 248)
  • Questura di Trapani (Piazza Vittorio Veneto 1)

Toscana[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Arezzo (Via Filippo Lippi s.n.c.)
  • Questura di Firenze (Via Zara 2)
  • Questura di Grosseto (Piazza Giovanni Palatucci 1)
  • Questura di Livorno (Via Fiume 40)
  • Questura di Lucca (Via Cavour 120)
  • Questura di Massa Carrara (Via del Patriota 1 Massa)
  • Questura di Pisa (Via Lalli 3)
  • Questura di Pistoia (Viale Macallè 23)
  • Questura di Prato (Via Migliore di Cino 10-12)
  • Questura di Siena (Via del Castoro 6)

Trentino Alto Adige[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Bolzano (Largo Giovanni Palatucci 1 - Palatucci Platz 1)
  • Questura di Trento (Viale Verona 187)

Umbria[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Perugia (Via del Tabacchificio 21)
  • Questura di Terni (Via Roberto Antiochia 12)

Valle D'Aosta[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Aosta (Corso Battaglione Aosta 169)

Veneto[modifica | modifica wikitesto]

  • Questura di Belluno (Via Volontari della Libertà 13)
  • Questura di Padova (Piazza G. Palatucci 5)
  • Questura di Rovigo (Via Samuele Donatoni 9)
  • Questura di Treviso (Piazza delle Istituzioni 1 - Edificio A)
  • Questura di Venezia (Sestiere di Santa Croce 500)
  • Questura di Verona (Lungadige Antonio Goltarossa 11)
  • Questura di Vicenza (Viale Mazzini 213)

Per maggiori informazioni: http://questure.poliziadistato.it/

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]