Coppa della Divisione 2019-2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa della Divisione 2019-2020
Logo della competizione
Competizione Coppa della Divisione
Sport Futsal pictogram.svg Calcio a 5
Edizione
Organizzatore Divisione Calcio a 5
Date dal 14 settembre 2019
al 1º marzo 2020
Luogo Italia Italia
Partecipanti 149
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2018-2019 2020-2021 Right arrow.svg

La Coppa della Divisione 2019-2020 è la 3ª edizione della competizione. Prende avvio il 14 settembre con il turno preliminare concludendosi poi il 1º marzo 2020. Alla Coppa della Divisione sono iscritte d'ufficio tutte le squadre partecipanti ai campionati di Serie A, Serie A2 e Serie B[1].

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Le modalità di svolgimento della Coppa della Divisione sono rimaste le stesse dell'edizione precedente, ulteriori modifiche saranno specificate nel regolamento della manifestazione che sarà reso noto con comunicato ufficiale di successiva pubblicazione[1]. Essendo l'intera competizione articolata in gare uniche a eliminazione diretta, la Divisione ha stilato preventivamente una graduatoria delle teste di serie: la società che risulterà avere il peggior posizionamento disputerà la gara in casa[2].

Turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

La Divisione tra le società neopromosse, le società ripescate al campionato di Serie B 2019-2020 e altre 9 società scelte tra le ultime classificate della graduatoria generale di Serie B ha definito prioritariamente, secondo il criterio della vicinorietà, i 21 accoppiamenti per il turno preliminare. Gli incontri si sono disputati il 14 settembre 2019[2], con le eccezioni di Atletico Nervesa-Arzignano Team e Bovalino-Polisportiva Futura, giocate rispettivamente il 10 e il 15 settembre.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Asti Orange 3-8 (dts) Domus Bresso
Bergamo 2-6 Cornedo
Cavezzo 600px Blu e Bianco diagonale2.png 5-3 (dts) 600px vertical Black Green HEX-008736.svg Aposa
Lastrigiana Bisection vertical White HEX-FF0000.svg 4-0 600px bisection vertical White HEX-78D3F7.svg Athletic Chiavari
Atesina 900px trisection horizontal White HEX-F6002F.svg 2-3 (dts) Rosso e Blu.svg Olympia Rovereto
Atletico Nervesa 600px Bianco e Azzurro2.svg 12-13 (dtr) Rosso e Blu.svg Arzignano Team
Palmanova 4-7 600px Black reversed V on White background.svg Udine City
Grottaccia 600px Giallo e Blu.svg 2-1 600px Giallo e Rosso Strisce-Flag.svg Cagli
Free Time L'Aquila 600px bisection vertical HEX-FF0000 White.svg 7-5 Real Dem
Torremaggiore 600px Rosso e Blu Strisce-Flag.svg 1-3 600px Bianco nero orizzontale.png Sporting Venafro
Diaz Bisceglie 600px bisection vertical HEX-FF0000 White.svg 3-2 Canosa
Olympique Ostuni 600px bisection vertical HEX-FFDE15 HEX-1E3C94.svg 6-4 (dtr) 600px inclined chequered White HEX-FF251D.svg Capurso
Carbognano 600px Verde e Giallo.svg 3-1 600px Crossed Red HEX-E21300 on White.svg CTS Grafica
Real Terracina Bianco e Celeste2.svg 15-12 (dts) 600px bisection vertical White HEX-78D3F7.svg Velletri
Jasnagora 0-3 Bianco.svg Monastir Kosmoto
Leoni Acerra 600px Nero e Oro.svg 3-6 600px bisection vertical HEX-79D5F7 HEX-FDFD00.svg Limatola
San Gerardo Potenza 600px HEX-1D2B79 HEX-D31E26.svg 7-2 Real Team Matera
Città di Cosenza 5-3 Arancione e Nero.svg Lamezia
Bovalino Flag maroon HEX-7B1C20.svg 7-3 600px Blu Royal con fascette Bianche.svg Polisportiva Futura
Pro Nissa 600px Bianco Giallo e Rosso (Strisce Orizzontali).png 8-3 Bianco e Azzurro.svg GEAR Sport
Mascalucia Futsal Arancione e Nero.svg 9-7 (dts) Azzurro e Bianco.svg SIAC Messina

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Il primo turno prevede otto abbinamenti per ogni girone da disputarsi in gara unica[2]. Per ogni girone si qualificano al turno successivo le otto squadre vincenti gli abbinamenti per complessive 64 squadre. Gli incontri si sono disputati tra il 14 eil 24 settembre 2019.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Cornedo 3-10 Mantova
Cavezzo 600px Blu e Bianco diagonale2.png 6-0 600px Rosso e Blu Strisce-Flag.svg Videoton Crema
Lecco 1-0 Real Cornaredo
Saints Pagnano 4-2 Milano
Domus Bresso 3-5 (dtr) Città di Asti
Carmagnola 2-5 L84 Volpiano
Fossano 600px bisection vertical HEX-130078 Black.svg 0-3 Aosta
Lastrigiana Bisection vertical White HEX-FF0000.svg 4-5 CDM Genova

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Arzignano Team Rosso e Blu.svg 2-3 Arzignano
Olympia Rovereto Rosso e Blu.svg 2-5 Bubi Merano
Altamarca 7-4 Villorba
Belluno 4-6 Carrè Chiuppano
Sedico Azzurro e Bianco.svg 4-5 OR Reggio Emilia
Pordenone 3-1 Fenice
Udine City 600px Black reversed V on White background.svg 4-0 Maccan Prata
Vicinalis 600px vertical stripes Red HEX-FF0000 White.svg 3-5 Came Dosson

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Mestre Arancione e Nero.svg 1-8 Petrarca
Sant'Agata Bisection vertical White HEX-FF0000.svg 1-8 Imolese
Pro Patria San Felice 600px Yellow HEX-FDF11D Red HEX-F71B14.svg 2-6 Città di Massa
Bagnolo 5-7 Pistoia
Faventia 1-0 Buldog Lucrezia
Corinaldo 600px flag with lily HEX-FF0000.svg 2-4 Tenax
Grottaccia 600px Giallo e Blu.svg 0-8 Cobà
Cesena Bianco e Nero (Bordato).svg 1-16 Italservice

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Sporting Venafro 600px Bianco nero orizzontale.png 0-7 Acqua e Sapone
Eta Beta 600px Amaranto con sopra azzurro.png 5-3 (dts) Tombesi
Giovinazzo 2-4 Manfredonia
Askl 600px pentasection vertical HEX-DF0728 HEX-FAF428.svg 0-4 CUS Ancona
Diaz Bisceglie 600px bisection vertical HEX-FF0000 White.svg 0-3 Atletico Cassano
Olympique Ostuni 600px bisection vertical HEX-FFDE15 HEX-1E3C94.svg 11-1 Sammichele
Aquile Molfetta 6-1 Barletta
Free Time L'Aquila 600px bisection vertical HEX-FF0000 White.svg 3-6 Pescara

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Carbognano 600px Verde e Giallo.svg 1-7 Real Rieti
Vis Gubbio 600px Blu e Rosso4.png 2-8 Italpol
Atlante Grosseto 2-3 Lazio
Prato 2-4 Roma
Poggibonsese 4-7 Active Network
Mattagnanese 600px Rosso e Verde.svg 3-2 Sangiovannese
Sporting Juvenia 600px Azzurro e Blu2.svg 4-5 Olimpus
Real Terracina Bianco e Celeste2.svg 2-8 Aniene

Girone F[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Fortitudo Pomezia 600px Blu e Rosso4.png 3-4 Lido di Ostia
Aprilia 600px vertical HEX-008ED1 HEX-A8A8A8 White.svg 5-6 Mirafin
FF Cagliari Rosso e Blu.svg 7-1 Ossi
Club San Paolo Verde con trifoglio Verde su cerchio Bianco.svg 2-5 Leonardo
Monastir Kosmoto Bianco.svg 1-2 Sestu
Roma 3Z 4-2 (dts) Cioli AV
Forte Colleferro 1-5 Ciampino Anni Nuovi
Limatola 600px bisection vertical HEX-79D5F7 HEX-FDFD00.svg 1-4 Latina

Girone G[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Parete 600px vertical stripes Blue HEX-0E3193 Red HEX-FF0000.svg 0-5 Sandro Abate
Junior Domitia 600px Blu Bianco e Blu2.png 1-8 Fuorigrotta
New Taranto 600px vertical Blue HEX-120059 Red HEX-F4001C.svg 6-0 Bisceglie
Or.Sa. Aliano 600px bisection vertical HEX-1D913D Black.svg 4-6 Virtus Rutigliano
Futura Matera 600px Bianco e Azzurro (Bordato).png 3-6 Rosso e Blu.svg Bernalda
Chaminade 900px trisection horizontal HEX-0434B1 borders White middle.svg 3-1 CUS Molise
San Gerardo Potenza 600px HEX-1D2B79 HEX-D31E26.svg 0-9 Real San Giuseppe
Alma Salerno Flag maroon HEX-701D2F.svg 0-7 Feldi Eboli

Girone H[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Città di Cosenza 1-9 C.M.B.
Polistena 3-2 Città di Bisignano
Bovalino Flag maroon HEX-7B1C20.svg 7-12 Real Rogit
Mascalucia Futsal Arancione e Nero.svg 5-3 Cataforio
Regalbuto 3-2 Real Cefalù
Pro Nissa 600px Bianco Giallo e Rosso (Strisce Orizzontali).png 7-3 600px pentasection HEX-0071BC White.svg Akragas
Arcobaleno Ispica 600px HEX-053364 HEX-FFFF00 HEX-3471B4.svg 3-4 Assoporto Melilli
Mascalucia C5 600px bisection vertical White HEX-78D3F7.svg 0-12 Meta

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Il secondo turno prevede quattro abbinamenti per ogni girone da disputarsi in gara unica[2]. Per ogni girone si qualificano al turno successivo le quattro squadre vincenti gli abbinamenti per complessive 32 squadre. Gli incontri si sono disputati tra il 15 e il 16 ottobre 2019.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Cavezzo 600px Blu e Bianco diagonale2.png 3-22 Mantova
Lecco 1-5 Saints Pagnano
L84 Volpiano 4-3 Città di Asti
Aosta 9-10 (dtr) CDM Genova

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Bubi Merano 1-2 Arzignano
Altamarca 4-2 Carrè Chiuppano
Pordenone 2-3 OR Reggio Emilia
Udine City 600px Black reversed V on White background.svg 1-7 Came Dosson

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Imolese 5-4 (dtr) Petrarca
Città di Massa 5-4 (dts) Pistoia
Faventia 0-2 Tenax
Cobà 1-12 Italservice

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Eta Beta 600px Amaranto con sopra azzurro.png 1-5 Acqua e Sapone
CUS Ancona 10-9 (dtr) Manfredonia
Olympique Ostuni 600px bisection vertical HEX-FFDE15 HEX-1E3C94.svg 3-4 Atletico Cassano
Aquile Molfetta 2-5 Pescara

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Italpol 2-5 Real Rieti
Roma 3-5 Lazio
Mattagnanese 600px Rosso e Verde.svg 0-3 Active Network
Olimpus 5-6 (dtr) Aniene

Girone F[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Mirafin 5-1 Lido di Ostia
FF Cagliari Rosso e Blu.svg 6-5 Leonardo
Roma 3Z 2-6 Sestu
Ciampino Anni Nuovi 8-6 (dtr) Latina

Girone G[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Fuorigrotta 4-1 Sandro Abate
New Taranto 600px vertical Blue HEX-120059 Red HEX-F4001C.svg 8-5 Virtus Rutigliano
Chaminade 900px trisection horizontal HEX-0434B1 borders White middle.svg 0-6 Rosso e Blu.svg Bernalda
Real San Giuseppe 4-5 (dtr) Feldi Eboli

Girone H[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Polistena 3-9 C.M.B.
Mascalucia Futsal Arancione e Nero.svg 2-16 Real Rogit
Pro Nissa 600px Bianco Giallo e Rosso (Strisce Orizzontali).png 7-4 Regalbuto
Assoporto Melilli 4-1 Meta

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Il terzo turno prevede due abbinamenti per ogni girone da disputarsi in gara unica[2]. Per ogni girone si qualificano al turno successivo le due squadre vincenti gli abbinamenti per complessive 16 squadre. Gli incontri si sono disputati il 5 e il 6 novembre 2019.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Saints Pagnano 4-7 (dts) Mantova
L84 Volpiano 7-2 CDM Genova

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Altamarca 5-4 Arzignano
OR Reggio Emilia 1-4 Came Dosson

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Città di Massa 3-2 Imolese
Tenax 1-8 Italservice

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
CUS Ancona 1-4 Acqua e Sapone
Atletico Cassano 5-4 (dts) Pescara

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Lazio 3-6 Real Rieti
Active Network 6-9 (dts) Aniene

Girone F[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
FF Cagliari Rosso e Blu.svg 4-6 (dtr) Mirafin
Ciampino Anni Nuovi 5-2 Sestu

Girone G[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
New Taranto 600px vertical Blue HEX-120059 Red HEX-F4001C.svg 6-2 Fuorigrotta
Bernalda Rosso e Blu.svg 5-6 Feldi Eboli

Girone H[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Real Rogit 2-5 C.M.B.
Pro Nissa 600px Bianco Giallo e Rosso (Strisce Orizzontali).png 7-6 (dtr) Assoporto Melilli

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri prevedono un abbinamento per ogni girone da disputarsi in gara unica il 17 dicembre 2019[2]. Si qualificano al turno successivo le vincenti degli abbinamenti per complessive 8 squadre.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
L84 Volpiano 134 Mantova
Altamarca 135 Came Dosson
Città di Massa 136 Italservice
Atletico Cassano 137 Acqua e Sapone
Aniene 138 Real Rieti
Ciampino Anni Nuovi 139 Mirafin
New Taranto 600px vertical Blue HEX-120059 Red HEX-F4001C.svg 140 Feldi Eboli
Pro Nissa 600px Bianco Giallo e Rosso (Strisce Orizzontali).png 141 C.M.B.

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri si sono disputati in gara unica il 7 gennaio 2020[2]. La composizione degli accoppiamenti è stata definita tramite sorteggio; le quattro squadre vincenti accedono alla fase finale.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Prima estratta - Seconda estratta
Terza estratta - Quarta estratta
Quinta estratta - Sesta estratta
Settima estratta - Ottava estratta

Final four[modifica | modifica wikitesto]

La fase finale si è svolta il 29 febbraio e il 1º marzo 2020 in sede unica[2]. Gli accoppiamenti sono stati determinati tramite sorteggio

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale
        
     
     
     
     
     
     

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • [ Sito ufficiale]