Divisione Calcio a 5

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Logo della Divisione

La Divisione Calcio a 5 è l'organo della Federazione Italiana Gioco Calcio che gestisce l'attività del calcio a 5 in Italia. Il Presidente Nazionale attualmente in carica è Andrea Montemurro.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'idea di una federazione del gioco nacque nel 1978 in occasione della Federcalcetto, ma sino al 1983 per via di una suddivisione interna vi furono due campionati. Il primo campionato di calcio a 5 della FIGC si tenne l'anno successivo, grazie al suo affiliato il Comitato Nazionale Calcetto, era divisa in due fasi: la prima a gironi e la seconda ad eliminazione. Il primo vincitore fu la Roma Barilla.

Il 5 novembre del 1989 l'assemblea nazionale delle società di calcio a 5 delegò la gestione del calcio a 5 alla Lega Nazionale Dilettanti tramite l'organismo della Divisione Calcio a 5, il cui primo presidente fu Antonio Sbardella. L'attuale presidente in carica è Andrea Montemurro, eletto il 19 dicembre 2016.

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Presidente: Andrea Montemurro
Vice Presidente Vicario: Andrea Farabini
Vice Presidente:Vittorio Zizzari
Segretario:Fabrizio Di Felice
Vice Segretario:

Consiglieri[modifica | modifica wikitesto]

  • Alessandro Di Berardino
  • Gabriele Di Gianvito
  • Marco Calegari
  • Bernardo Lodispoto
  • Luca Fadda
  • Antonio Dario

Delegati assembleari[modifica | modifica wikitesto]

  • Stefano Castiglia
  • Stefano Salviati
  • Stefano Radice
  • Ugo Colombo

Revisori dei conti[modifica | modifica wikitesto]

  • Marco Ciogli
  • Francesco Giordano
  • Livia Ferrara
  • Cristiano Kechler Ferrari
  • Andrea Proietti

Presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Presidente Dal Al
Antonio Sbardella 1989 1992
Marcello de Luca Tamajo 1992 1997
Fabrizio Tonelli 1997 2016
Andrea Montemurro 2016 in carica

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio