Coppa della Divisione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa della Divisione
Coppa della Divisione.svg
SportFutsal pictogram.svg Calcio a 5
PaeseItalia Italia
TitoloVincitore della Coppa della Divisione
CadenzaAnnuale
Aperturasettembre
Chiusuraaprile
Partecipantivariabile
Storia
Fondazione2017
Numero edizioni3
DetentoreReal Rieti
Record vittorie2 squadre (1)
Ultima edizione2022-2023
Coppa della Divisione Calcio a 5.svg
Trofeo o riconoscimento

La Coppa della Divisione è una competizione calcettistica italiana organizzata dalla Divisione Calcio a 5. Istituita nel 2017 per sostituire la sfortunata Winter Cup, è l'equivalente di una coppa di lega a cui partecipano tutte le società iscritte ai campionati nazionali maschili (Serie A, Serie A2, Serie B).

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Al torneo sono qualificate d'ufficio tutte le squadre partecipanti ai campionati di Serie A, Serie A2 e Serie B distribuite in 8 gironi territoriali da 16 squadre ciascuno[1]. Essendo l'intera competizione articolata in gare uniche a eliminazione diretta, la Divisione ha stilato preventivamente una graduatoria delle teste di serie: la società che risulterà avere il peggior posizionamento disputerà la gara in casa[2].

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Al termine degli incontri dei primi cinque turni, saranno dichiarate vincenti le squadre che al termine della gara avranno realizzato il maggior numero di reti. Qualora risultasse parità nelle reti segnate gli arbitri della gara faranno disputare due tempi supplementari di 5 minuti ciascuno. Qualora la parità perdurasse anche al termine dei tempi supplementari, si procederà all'effettuazione dei tiri di rigore. Nelle gare è fatto obbligo alle società di impiegare almeno 5 calciatori formati in Italia[2]. Le quattro vincitrici dei quarti di finali sono qualificate alla fase finale, disputata in sede unica. Con l'introduzione del terzo girone di Serie A2, nella stagione 2018-19 è stato introdotto un turno preliminare per allineare la manifestazione a 128 squadre[3].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione 2019-20 della competizione è stata interrotta ai quarti di finale a causa della pandemia di COVID-19[4], mentre le successive due edizioni[5][6] non sono state disputate.
Torna il programma per la stagione 2022-2023.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Sede Vincitore Finalista
2017-2018 Reggio Emilia Kaos Luparense
2018-2019 Pesaro Real Rieti Italservice
2019-2020 Interrotta a causa della pandemia di Covid-19
2020-2022 non disputata
2022-2023 ? ? ?

Vittorie per squadra[modifica | modifica wikitesto]

Titoli Squadra Edizione
1 Kaos 2018
1 Real Rieti 2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Comunicato Ufficiale N.105 2017/2018 (PDF), in Divisione Calcio a 5, 16 ottobre 2017. URL consultato il 16 ottobre 2017.
  2. ^ a b Comunicato Ufficiale N.105 2017/2018 - Allegato 1 (PDF), in Divisione Calcio a 5, 16 ottobre 2017. URL consultato il 16 ottobre 2017.
  3. ^ La Coppa della Divisione apre la stagione: il 15/9 il turno preliminare, in Divisione Calcio a 5, 8 agosto 2018. URL consultato il 9 agosto 2018.
  4. ^ Comunicato Ufficiale N.769 2019/2020 (PDF), in Divisione Calcio a 5, 26 maggio 2020.
  5. ^ Comunicato Ufficiale N.1 2020/2021 (PDF), in Divisione Calcio a 5, 6 luglio 2020.
  6. ^ Comunicato Ufficiale N.1 2021/2022 (PDF), in Divisione Calcio a 5, 1º luglio 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio