Collegio di Mid Ulster

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mid Ulster
collegio elettorale
MidUlsterConstituency.svg
Mid Ulster in Irlanda del Nord
 
StatoRegno Unito Regno Unito
CapoluogoMid Ulster
Elezioni perCamera dei comuni
Eletti1 deputato (Francie Molloy, Sinn Féin, dal 2013)
Tipologiauninominale
Istituzione1950
Creato daLondonderry e Fermanagh and Tyrone

Mid Ulster è un collegio elettorale nordirlandese della Camera dei comuni del Parlamento del Regno Unito. Elegge un membro del Parlamento con il sistema maggioritario a turno unico. Il rappresentante del collegio, dal 2013, è Francie Molloy di Sinn Féin.

Confini[modifica | modifica wikitesto]

Il collegio fu creato nel 1950 quando il vecchio Fermanagh and Tyrone fu abolito per far diventare tutti i seggi uninominali. In origine il collegio consisteva principalmente delle parti settentrionale, orientale e occidentale di Tyrone, mentre la parte meridionale era in Fermanagh and South Tyrone. Tra i distretti successivi al 1973, conteneva Omagh e Cookstown e parte di Strabane e Magherafelt.

Con la modifica dei confini proposta nel 1995, il collegio fu diviso in due, e il nome rimase legato alla parte orientale, anche se conteneva solo il 30% del vecchio collegio. La parte occidentale divenne il nucleo del nuovo West Tyrone. Il nuovo Mid Ulster ottenne anche parti da East Londonderry e Fermanagh and South Tyrone, addentrandosi più in profondità nella Contea di Londonderry.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

In entrambe le sue forme, il Mid Ulster ha visto un precario equilibrio tra unionisti nazionalisti, anche se recentemente i nazionalisti hanno fatto passi avanti e sono divenuti una chiara maggioranza. Molte elezioni hanno visto un candidato di una parte trionfare a causa della dispersione dei voti sui candidati avversari.

Il collegio fu ottenuto inizialmente dal Partito Nazionalista alle elezioni del 1950 e elezioni del 1951, poi da Sinn Féin alle elezioni del 1955; il deputato di Sinn Féin, tuttavia, non occupò mai il suo seggio parlamentare e per via di una petizione basata su una condanna per l'Esercito Repubblicano Irlandese (IRA) che lo aveva reso ineleggibile, alle successive elezioni suppletive il seggio fu conquistato dal Partito Unionista dell'Ulster (UUP).

Con una elezione suppletiva nel 1969, il seggio fu conquistato da Bernadette Devlin che si candidò come nazionalista socialista indipendente di "Unità", e cercò di unificare gli elettori nazionalisti dietro a un singolo candidato. All'età di 21 anni, Devlin divenne la persona più giovane mai eletta alla Camera dei comuni nell'era del suffragio universale. Quell'anno, alle elezioni suppletive, votò il 91,5% degli aventi diritto, un record assoluto per una elezione suppletiva.

Bernadette Devlin tenne il proprio seggio alle elezioni del 1970 ma generò controversie quando diede alla luce un figlio non essendo sposata, oltre che per il suo fiero anticlericalismo. Il Partito Social Democratico e Laburista (SDLP) si candidò contro di lei alle elezioni del febbraio 1974, e il voto nazionalista venne disperso, permettendo a John Dunlop del Partito Progressista Unionista di Avanguardia di vincere con il sostegno di UUP e del Partito Unionista Democratico (DUP).

Dunlop rappresentò il collegio per nove anni, anche se nel 1975 fece parte di una grande sezione di Vanguard che si staccò per costituire il Partito Unionista dell'Ulster Unito (UUUP); conquistò ancora il seggio alle elezioni del 1979, ma solo grazie ad un'alleanza unionista. Dunlop, pur candidandosi, non ebbe un buon risultato alle elezioni per l'Assemblea dell'Irlanda del Nord nel 1982, ottenendo solo il 2,8% dei voti; nel 1983 non si ricandidò alle elezioni e l'anno successivo il UUUP si sciolse.

Le elezioni del 1983 videro un'aspra sfida tra UUP, DUP, SDLP e Sinn Féin, che erano tutti forti. Il vincitore fu William McCrea del DUP, con una maggioranza di soli 78 voti su Sinn Féin; UUP non si candidò nel seggio fino alle elezioni del 2005.

A seguito delle modifiche di estensione del collegio, McCrea si candidò nel Mid Ulster alle elezioni del 1997, ma in quel periodo Sinn Féin era visto come il probabile partito che avrebbe sconfitto gli unionisti, quindi riuscì ad attrarre il voto del SDLP e fece eleggere il suo Martin McGuinness, che vinse anche le elezioni del 2001, del 2005 e del 2010. Alle elezioni del 2001, Mid Ulster ebbe la più alta affluenza di tutti i collegi del Regno Unito.

L'11 giugno 2012 McGuinness annunciò la sua intenzione di ritirarsi dalla Camera dei comuni per concentrarsi sulla sua posizione di Vice Primo Ministro dell'Irlanda del Nord, anche per evitare il cosiddetto "doppio lavoro" con il quale i membri dell'Assemblea dell'Irlanda del Nord erano anche consiglieri locali o deputati.[1][2] Questo portò ad una elezione suppletiva nel 2013.[3] Il 30 dicembre 2012 Martin McGuinness annunciò le formali dimissioni da Westminster con effetto immediato. Francie Molloy di Sinn Féin vinse le elezioni suppletive nel marzo 2013.

Membri del parlamento[modifica | modifica wikitesto]

Elezione[4] Membro Partito
1950 Anthony Mulvey Indipendente Repubblicano
1951 Michael O'Neill Indipendente Repubblicano
1955 Tom Mitchell Sinn Féin
1956 (S) Charles Beattie Unionista dell'Ulster
1956 (S) George Forrest Indipendente Unionista
1957 Unionista dell'Ulster
1969 (S) Bernadette Devlin Unità
1970 Indipendente Socialista
Feb 1974 John Dunlop Vanguard
1975 Unionista dell'Ulster Unito
1983 Robert Thomas William McCrea Democratico Unionista
1997 Martin McGuinness Sinn Féin
2013 (S) Francie Molloy Sinn Féin

Risultati elettorali[modifica | modifica wikitesto]

Elezioni negli anni 2010[modifica | modifica wikitesto]

Elezioni generali del 2017
PartitoCandidatoRisultati
8 giugno 2017
Voti%
Sinn FéinFrancie Molloy25 45554,51
DUPKeith Buchanan12 56526,91
SDLPMalachy Quinn4 5639,77
UUPMark Glasgow3 0176,46
AlleanzaFay Watson1 0942,34
Iscritti68 466100,00
↳ Votanti (% su iscritti)46 69468,20
↳ Astenuti (% su iscritti)21 77231,80
Esito: collegio confermato a Sinn Féin
Elezioni generali del 2015
PartitoCandidatoRisultati
7 maggio 2015
Voti%
Sinn FéinFrancie Molloy19 93548,71
UUPSandra Overend6 31815,44
DUPIan McCrea5 46513,35
SDLPMalachy Quinn5 05512,35
TUVGareth Ferguson1 8924,62
UKIPAlan Day8632,11
AlleanzaEric Bullick7781,90
LavoratoriHugh Scullion4961,21
ConservatoriLucille Nicholson1200,29
Iscritti67 864100,00
↳ Votanti (% su iscritti)40 92260,30
↳ Astenuti (% su iscritti)26 94239,70
Esito: collegio confermato a Sinn Féin
Elezioni supplettive del 2013
PartitoCandidatoRisultati
7 marzo 2013
Voti%
Sinn FéinFrancie Molloy17 46246,93
IndipendenteNigel Lutton12 78134,35
SDLPPatsy McGlone6 47817,41
AlleanzaEric Bullick4871,31
Iscritti66 800100,00
↳ Votanti (% su iscritti)37 20855,70
↳ Astenuti (% su iscritti)29 59244,30
Esito: collegio confermato a Sinn Féin
Elezioni generali del 2010
PartitoCandidatoRisultati
6 maggio 2010
Voti%
Sinn FéinMartin McGuinness21 23952,00
DUPIan McCrea5 87614,39
SDLPTony Quinn5 82614,26
UCU-NFSandra Overend4 50911,04
TUVWalter Millar2 9957,33
AlleanzaIan Butler3970,97
Iscritti64 623100,00
↳ Votanti (% su iscritti)40 84263,20
↳ Astenuti (% su iscritti)23 78136,80
Esito: collegio confermato a Sinn Féin

Elezioni negli anni 2000[modifica | modifica wikitesto]

Elezioni generali del 2005
PartitoCandidatoRisultati
5 maggio 2005
Voti%
Sinn FéinMartin McGuinness21 64147,64
DUPIan McCrea10 66523,48
SDLPPatsy McGlone7 92217,44
UUPBilly Armstrong4 85310,68
Partito dei LavoratoriFrancis Donnelly3450,76
Iscritti62 057100,00
↳ Votanti (% su iscritti)45 42673,20
↳ Astenuti (% su iscritti)16 63126,80
Esito: collegio confermato a Sinn Féin
Elezioni generali del 2001
PartitoCandidatoRisultati
7 giugno 2001
Voti%
Sinn FéinMartin McGuinness25 50251,07
DUPIan McCrea15 54931,14
SDLPEilish Haughey8 37616,77
Partito dei LavoratoriFrancie Donnelly5091,02
Iscritti61 421100,00
↳ Votanti (% su iscritti)49 93681,30
↳ Astenuti (% su iscritti)11 48518,70
Esito: collegio confermato a Sinn Féin

Risultati dei referendum[modifica | modifica wikitesto]

Referendum sulla permanenza del Regno Unito nell'Unione europea del 2016[modifica | modifica wikitesto]

Collegio Lasciare UE % Rimanere in UE %
Mid Ulster 39,60% 60,40%
Irlanda del Nord 44,22% 55,78%
Regno Unito 51,89% 48,11%

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ McGuinness to inherit Adams' old British title under SF reorganisation Thejournal.ie
  2. ^ McGuinness quits Westminster seat, www.bbc.co.uk, 11 giugno 2012.
  3. ^ I membri della Camera dei comuni non possono tecnicamente dimettersi; possono invece richiedere di essere nominati formalmente ad un incarico stipendiato, il che li fa automaticamente decadere dalla carica di deputati. Sinn Féin rifiuta tuttavia questo processo. Il precedente caso di un deputato di Sinn Féin che si dimise fu Gerry Adams che si dimise semplicemente, e il Parlamento, per procedere, lo nominò ad un incarico stipendiato.
  4. ^ Con (S) sono indicate le elezioni suppletive, svoltesi in anni diversi dalle elezioni generali per eleggere un deputato per il seggio divenuto vacante per dimissioni o morte