Bernadette Devlin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Josephine Bernadette Devlin McAliskey

Josephine Bernadette Devlin McAliskey (Cookstown, 23 aprile 1947) è una politica nordirlandese.

Conosciuta comunemente come Bernadette Devlin o anche come Bernadette McAliskey, è stata uno dei fondatori dell'Irish Republican Socialist Party (Partito Socialista Repubblicano Irlandese). Ha fatto parte del Parlamento del Regno Unito dal 1969 al 1974. La sua notorietà si è avuta a partire dagli scontri che accaddero a Derry/Londonderry nel 1969 conosciuti come Battaglia del Bogside, mentre era studente di psicologia, e fu a causa di quei tumulti che fu arrestata e detenuta in carcere.

Di tendenza nazional-progressista, nello stesso anno era stata eletta deputata alla Camera dei Comuni, dove rappresentava il collegio di Mid Ulster. All'età di 22 anni divenne così la parlamentare più giovane della Camera. Nel 1970 recuperò il proprio seggio, per poi perderlo nelle elezioni del 1974.

Controllo di autoritàVIAF: (EN51666676 · ISNI: (EN0000 0000 7858 0480 · LCCN: (ENno91023615 · GND: (DE118678094