Cocoon - Il ritorno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cocoon - Il ritorno
Titolo originaleCocoon: The Return
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1988
Durata116 min
Generefantascienza, drammatico, commedia
RegiaDaniel Petrie
SceneggiaturaStephen McPherson
FotografiaTak Fujimoto
MontaggioMark Warner
MusicheJames Horner
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Cocoon - Il ritorno (Cocoon: The Return) è un film del 1988 diretto da Daniel Petrie, seguito di Cocoon, l'energia dell'universo del 1985, basato sui personaggi di David Saperstein. Il film si presenta come una storia assestante narrando avvenimenti avvenuti dopo la fine del romanzo, e di non essere quindi legato ad esso.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tre anziane coppie trasferitesi sul pianeta Antarea per sfuggire alla vecchiaia, decidono di tornare momentaneamente sulla Terra, approfittando del fatto che alcuni antareani devono compiere una missione riguardante i bozzoli lasciati in mare.

Ben e Mary Luckett tornano per rivedere il nipote David, un adolescente bisognoso delle cure dei nonni, mentre Arthur Selwyn e Bess Mc Carthy tornano per buttarsi in un'avventura amorosa, da cui rimarrà incinta, e Joe ed Alma Finley per ritrovare il gusto della vita nella dedizione agli altri.

Bernie Lefkowitz, che non aveva voluto seguirli sul pianeta per un attaccamento nevrotico alla memoria della moglie defunta, viene confortato dalla loro presenza e riesce a uscire dalla sua ossessione innamorandosi di Ruby, una vedova piacente.

Dopo molte vicende e grazie all'aiuto della giovane ricercatrice Sara e del capitano Jack Bonner, i protagonisti riescono a ripartire per il pianeta Antarea. Una parte del gruppo deciderà di rimanere sulla Terra. Ben e Mary scelgono di restare sulla terra per vedere il nipote David crescere e vivere insieme a lui con la loro figlia Susan. Arthur e Bess scelgono di ripartire per far crescere il loro figlio in un mondo migliore, lontano dalle malattie e gli orrori della guerra. Poiché se il bambino provasse a nascere sulla terra, le possibilità di sopravvivere sarebbero molto basse e loro non vivrebbero comunque abbastanza a lungo per vederlo crescere. Gli amici infine si salutano promettendosi di ricordarsi sempre.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]