Chiara Negrini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiara Negrini
Chiara Negrini 3.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 183 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Schiacciatrice
Squadra Filottrano
Carriera
Squadre di club
1997-1998Pallavolo Omegna
1998-1999Teodora Ravenna
1999-2000Volley Latisana
2000-2001Volley Castelfidardo
2001-2003Tiboni Urbino
2003-2004Volley Cavazzale
2004-2007Volley Castelfidardo
2007-2010Giannino Pieralisi
2010-2011Villa Cortese
2012-2014Tiboni Urbino
2014-2016San Casciano
2016-Filottrano
Nazionale
1998-2005Italia Italia
Statistiche aggiornate al 2 agosto 2010

Chiara Negrini (Chiaravalle, 27 aprile 1979) è una pallavolista italiana.

Gioca nel ruolo di schiacciatrice nella Polisportiva Filottrano Pallavolo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Chiara Negrini sin dall'età di sette anni si avvicina alla pallavolo, oltre a praticare danza classica e pattinaggio sul ghiaccio. Nel 1997, scoperta da Luciano Pedullà, entra a far parte della Pallavolo Omegna, con il ruolo di libero, giocando in serie B1, ottenendo un terzo posto. Nello stesso anno ottiene la convocazione in nazionale anche se un infortunio al quinto metatarso del piede destro la costringe a due mesi di stop.

Nella stagione 1998-99 fa il suo esordio in serie A1 con l'Olimpia Teodora di Ravenna; durante l'estate dopo un breve periodo passato in nazionale ne verrà esclusa senza più essere convocata.

Nella stagione 1999-00 è in serie A2 nel Volley Latisana, cambiando ruolo e passando sa libero a schiacciatrice. Nelle stagioni successive, per scelte familiari, gioca in serie B prima con il New Team Volley Castelfidardo e poi nel Robur Tiboni Urbino Volley, con la quale conquista anche una promozione in Serie A2. Nella stagione 2004-05 ritorna a Castelfidardo, nel frattempo anch'esso promosso nella serie cadetta, dove resta per tre stagioni. Nell'estate del 2005 viene convocata nuovamente in nazionale per disputare i XV Giochi del Mediterraneo, dove vince la medaglia di bronzo.

Nella stagione 2007-08 ritorna dopo quasi un decennio in serie A1 con il Giannino Pieralisi Volley di Jesi: nel corso di tre annate passate con il club marchigiano vince un solo trofeo, ossia la Challenge Cup 2008-09.

Nella stagione 2010-11 viene ingaggiata dal GSO Villa Cortese, con la quale vince la Coppa Italia. Dopo un periodo di inattività legato ad una gravidanza, nella stagione 2012-13 torna in campo vestendo la maglia del Robur Tiboni Urbino Volley, dove resta per due annate, prima di passare, per il campionato 2014-15, alla neopromossa Azzurra Volley San Casciano, dove resta per due stagioni.

Nell'annata 2016-17 si lega alla Polisportiva Filottrano Pallavolo, in Serie A2, con cui vince la Coppa Italia di categoria 2016-17.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2010-11
2016-17
2008-09

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]