Casa e chiesa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Casa e chiesa
Titolo originaleSoul Man
PaeseStati Uniti d'America
Anno1997-1998
Formatoserie TV
Generesitcom
Stagioni2 Modifica su Wikidata
Episodi25 Modifica su Wikidata
Durata30 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Crediti
IdeatoreCarmen Finestra, David McFadzean, Matt Williams
Interpreti e personaggi
FotografiaDonald A. Morgan, Victor Nelli Jr.
MontaggioMarco Zappia
ProduttoreGayle S. Maffeo, Caterina Nelli, Lisa Albert, Kim Tushinsky
Produttore esecutivoDan Aykroyd, Carmen Finestra, David McFadzean, Matt Williams
Casa di produzioneTouchstone Television, Wind Dancer Productions
Prima visione
Dal15 aprile 1997
Al26 maggio 1998
Rete televisivaABC
Opere audiovisive correlate
OriginariaQuell'uragano di papà

Casa e chiesa (Soul Man) è una serie televisiva statunitense in 25 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 2 stagioni dal 1997 al 1998.

È una sitcom incentrata sulle vicende del pastore protestante Mike Weber (interpretato da Dan Aykroyd), un reverendo di Royal Oak, Michigan, dal passato burrascoso che deve fare i conti con i suoi quattro figli e i suoi parrocchiani stravaganti.

È uno spin-off della serie Quell'uragano di papà in cui il personaggio del reverendo Weber era già apparso.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

  • Rev. Mike Weber (25 episodi, 1997-1998), interpretato da Dan Aykroyd.
  • Peter Jerome (25 episodi, 1997-1998), interpretato da Dakin Matthews.
  • Kenny Weber (25 episodi, 1997-1998), interpretato da Kevin Sheridan.
    È uno dei figli di Mike, un quattordicenne indipendente.
  • Meredith Weber (25 episodi, 1997-1998), interpretata da Courtney Chase.
    È uno dei figli di Mike, una bambina di otto anni.
  • Andy Weber (25 episodi, 1997-1998), interpretato da Brendon Ryan Barrett.
    È uno dei figli di Mike, un undicenne impegnato in strani esperimenti.
  • Rev. Todd Tucker (25 episodi, 1997-1998), interpretato da Anthony Clark.
    È lo sconclusionato segretario di Mike.
  • Fred Weber (22 episodi, 1997-1998), interpretato da Michael Finiguerra.
  • Glenda (8 episodi, 1997-1998), interpretata da Anne Lambton.
  • Nancy Boyd (5 episodi, 1997-1998), interpretata da Helen Cates.
    È una donna divorziata con cui Mike cerca di instaurare una relazione sentimentale, subentra nella seconda stagione.
  • Fred Weber (3 episodi, 1997), interpretato da Spencer Breslin.
    È uno dei figli di Mike, il più piccolo.
  • Capitano Stan Hamel (2 episodi, 1997-1998), interpretato da John Goodman.
  • Bobbi (2 episodi, 1997), interpretata da Sarah Thompson.
  • Mr. Dunn (2 episodi, 1998), interpretato da Dick Latessa.
  • Christine Rhodes (2 episodi, 1998), interpretata da Clare Wren.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie, ideata da Carmen Finestra, David McFadzean e Matt Williams, fu prodotta da Touchstone Television e Wind Dancer Productions[2] e girata nei Kaufman Astoria Studios a New York.[3] Donna Dixon, moglie di Aykroyd, appare in un cameo.[1]

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi della serie sono accreditati:[4]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 15 aprile 1997 al 26 maggio 1998 sulla rete televisiva ABC.[2] In Italia è stata trasmessa su RaiUno[5] con il titolo Casa e chiesa.[1]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

  • negli Stati Uniti il 15 aprile 1997 (Soul Man)
  • in Germania il 29 ottobre 2005 (Ein Pastor startet durch)
  • in Italia (Casa e chiesa o Soul Man - Casa & Chiesa)

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 3 1997
Seconda stagione 22 1997-1998

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Casa e chiesa - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 13 marzo 2012.
  2. ^ a b Casa e chiesa - Crediti compagnia, su imdb.it. URL consultato il 13 marzo 2012.
  3. ^ Casa e chiesa - Luoghi delle riprese, su imdb.it. URL consultato il 13 marzo 2012.
  4. ^ Casa e chiesa - Cast e crediti completi, su imdb.it. URL consultato il 13 marzo 2012.
  5. ^ Casa e chiesa - Il mondo dei doppiatori, su antoniogenna.net. URL consultato il 13 marzo 2012.
  6. ^ Casa e chiesa - Date di uscita, su imdb.it. URL consultato il 13 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione