Carla Bizzarri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carla Bizzarri

Carla Ottolenghi cgt. Bizzarri (Roma, 27 giugno 1920Roma, 19 maggio 2016[1]) è stata un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carla Bizzarri, sorella della nota giornalista televisiva e critica di danza Vittoria Ottolenghi[2], fu attiva in teatro, cinema e televisione tra gli anni cinquanta e gli anni ottanta.

Lavorò in teatro con Luchino Visconti[3].

Apparve spesso in televisione, partecipando tra l'altro nel 1962 alla trasmissione culturale Libri per tutti, dove leggeva brani scelti di scrittori intervistati da Luigi Silori[4].

Prosa teatrale[modifica | modifica wikitesto]

Prosa televisiva Rai[modifica | modifica wikitesto]

L'attrice con lo scrittore Luigi Silori nel 1962

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Addio a Carla Ottolenghi Bizzarri, attrice di teatro e cinema
  2. ^ Vedi: Intervista a Silvio D'Amico
  3. ^ Vedi: Palcoscenico.rai.it[collegamento interrotto]
  4. ^ Aldo Grasso - Storia della televisione italiana, vol. I, 2002, Garzanti, pag. 127

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]