Bruce Arians

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bruce Arians
Bruce Arians by Gage Skidmore.jpg
Arians nel 2017
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Capo allenatore
Ritirato 2017
Carriera
Giovanili
1972-1974 Virginia Tech Hokies
Carriera da allenatore
1989-1992 Kansas City Chiefs (all. RB.)
1996 New Orleans Saints (all. TE.)
1998-2000 Indianapolis Colts (ass. QB.)
2001-2003 Cleveland Browns (c. off.)
2004-2006 Pittsburgh Steelers (all. WR.)
2007-2011 Pittsburgh Steelers (c. off.)
2012 Indianapolis Colts (c. off. e capo all. ad interim)
2013-2017 Arizona Cardinals (capo all.)
Statistiche aggiornate al 31 maggio 2013

Bruce Charles Arians (Paterson, 3 ottobre 1952) è un allenatore di football americano statunitense che ha allenato gli Arizona Cardinals della National Football League (NFL) per cinque stagioni. È stato premiato per due volte come allenatore dell'anno della NFL.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1989, Arians iniziò la sua carriera dal allenatore con i Kansas City Chiefs come allenatore dei running back. Nel 1996 passò ai New Orleans Saints come allenatore dei tight end. Nel 1998 si trasferì agli Indianapolis Colts come allenatore dei quarterback. Nel 2001 passò ai Cleveland Browns come coordinatore offensivo. Nel 2004 firmò con i Pittsburgh Steelers come allenatore dei wide receiver, vincendo il Super Bowl XL nel 2005. Nel 2007 venne promosso coordinatore offensivo e in quel ruolo vinse il Super Bowl XLIII.

Nel 2012 firmò con gli Indianapolis Colts come coordinatore offensivo. Quando il capo allenatore Chuck Pagano fu colpito da leucemia, Arians prese il suo posto ad interim. Concluse con record parziale di 9 vittorie e 3 sconfitte, facendo qualificare i Colts ai playoff dopo che nella stagione precedente avevano terminato col peggior record della lega. A fine stagione fu premiato come allenatore dell'anno, il primo allenatore ad interim ad aggiudicarsi tale riconoscimento.

Il 17 gennaio 2013 fu assunto dagli Arizona Cardinals come capo allenatore[1]. L'anno successivo, dopo avere riportato la squadra ai playoff malgrado gli infortuni dei quarterback Carson Palmer e Drew Stanton, fu premiato per la seconda volta come allenatore dell'anno[2].

Dopo la stagione 2017, terminata con un record di 8-8, Arians annunciò il ritiro dopo cinque anni come allenatore dei Cardinals.[3]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Record come capo-allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Anno Stagione regolare Playoff
Vinte Perse Pareggiate Posizione Risultato Vinte Perse Risultato
IND 2012 9 3 0 2° AFC South Fu capo-allenatore ad interim per 12 partite - - -
IND Tot. 9 3 0 - - 0 0 -
ARI 2013 10 6 0 3° NFC West no playoff - - -
ARI 2014 11 5 0 2° NFC West - 0 1 Usci al Wild Card Game contro i Carolina Panthers
ARI 2015 13 3 0 1° NFC West - 1 1 Usci nel NFC Championship Game contro i Carolina Panthers
ARI 2016 5 6 1 2° NFC West - - - Stagione in corso
ARI Tot. 39 20 0 - - 1 2 -
Totale 48 23 1 - - 1 2 -

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Cardinals hire Bruce Arians as head coach, Yahoo Sports, 17 gennaio 2013. URL consultato il 31 maggio 2013.
  2. ^ (EN) 2015 'NFL Honors' complete list of winners, NFL.com, 31 gennaio 2015. URL consultato il 1º febbraio 2015.
  3. ^ Marc Sessler, Bruce Arians retires after five seasons with Cardinals, in NFL.com, 1º gennaio 2018. URL consultato il 16 gennaio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]