Brixton Academy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Brixton Academy

La Brixton Academy, attualmente conosciuta come la O2 Academy Brixton, è uno dei locali di Londra più importanti per concerti, night-club e teatro[1]. Si trova nel sud di Londra e l'edificio ha ospitato una serie di eventi di musica rock dal 1983. La capacità massima è di 4.921 (3.760 in piedi al piano inferiore; 1.083 a sedere e 78 in piedi nel cerchio), in alternativa, la capacità di tutti i posti a sedere è 2.391.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La storia[modifica | modifica wikitesto]

Il luogo ha iniziato la sua vita come sala cinematografica e teatro nel 1929, sul sito di un giardino privato di Stockwell Road. È stato costruito ad un costo di £ 250.000 come teatro "Astoria". Il primo show è stato il film The Singing Fool di Al Jolson, seguito da una varietà di spettacoli, compresi quelli con Heddle Nash e Derek Oldham, che sono stati trasmessi dalla BBC. L'edificio conserva ancora molte delle sue caratteristiche originali, tra cui l'arco del proscenio e l'art déco interna.

Sundown Centre[modifica | modifica wikitesto]

L'Astoria infine ha chiuso le porte come sala cinematografica il 29 luglio 1972. È stato poi convertito nel Sundown Centre per concerti rock nel settembre del 1972, ma non è stato un successo e la Sundown ha chiuso circa quattro mesi più tardi. Nel maggio 1974 è stata richiesta l'autorizzazione a demolire l'edificio ed a sostituirlo con un autosalone ed un distributore di benzina. Tuttavia, il progetto di riqualificazione è stato respinto e l'edificio è stato mantenuto ed è rimasto chiuso al pubblico ed utilizzato come magazzino attrezzature dalla Rank Organization.

Brixton Academy[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1981 l'Astoria fu ristrutturato da Sean Treacy, riaprì come luogo musicale chiamato The Fair Deal, con un concerto degli UB40, ma chiuse nel 1982 a causa di debiti. Fu' acquistato da Simon Parkes nel 1983 e nello stesso anno, riaprì come Brixton Academy.

L'Accademia è cresciuta costantemente in tutto il 1980, con numerose produzioni reggae e artisti rock e pop, come Eric Clapton, Dire Straits e altri. Il luogo è stato utilizzato anche per riprese video dai Wham e dai Culture Club.

Nel 1993 il chitarrista dei Queen Brian May ha fatto tappa alla Brixton Academy con il suo primo tour da solista, Back to the Light Tour; dal concerto è stato registrato l'album live ed il VHS Live at the Brixton Academy. L'11 Gennaio 2020 ha ospitato la prima tappa del secondo tour europeo della cantante virtuale giapponese Hatsune Miku.

Artisti principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Chase and Status
  • Asking Alexandria[2]
  • Alcuni di questi artisti vi hanno registrato anche degli album dal vivo.

    Note[modifica | modifica wikitesto]

    Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

    Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

    • Sito ufficiale, su academymusicgroup.com. Modifica su Wikidata
    • sito ufficiale, su brixton-academy.co.uk. URL consultato il 10 luglio 2009 (archiviato dall'url originale l'11 marzo 2009).
    • Carling Brixton Academy pagina, su carling.com. URL consultato il 10 luglio 2009 (archiviato dall'url originale il 30 maggio 2013).