Paul Rodgers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paul Rodgers
Paul Rodgers in concerto nel 2005 con i Queen
Paul Rodgers in concerto nel 2005 con i Queen
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Genere Hard rock
Blues rock
Periodo di attività 1968 – in attività
Strumento Voce, chitarra, pianoforte, armonica a bocca
Gruppi Free
Bad Company
The Firm
Queen + Paul Rodgers
Sito web

Paul Rodgers (Middlesbrough, 17 dicembre 1949) è un cantante inglese.

È noto prevalentemente come vocalist dei gruppi Free, Bad Company e Queen + Paul Rodgers. Ha anche collaborato con il chitarrista Jimmy Page in The Firm e con Slash; successivamente ha continuato proseguendo la sua attività con una prolifica carriera solista. Il musicista ha realizzato, a partire dalla metà degli anni Ottanta: Cut loose (1983), The morning after the night before/northwind (1984), e Muddy Water Blues: a tribute to Muddy Waters (1993),che riceve una nomination ai Grammy e che vede anche una serie di collaborazioni importanti con altri artisti Slash, Richie Sambora dei Bon Jovi, Jeff Beck, Steve Miller, Buddy Guy, e David Gilmour dei Pink Floyd, NowW (1997), Electric (2000), Live in Glasgow (2007).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Free[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1968 nascono i Free quando Paul Kossoff e Simon Kirke, chitarrista e batterista dei Black Cat Bones, incontrarono Paul Rodgers mentre si esibiva in un locale con la sua band Brown Sugar. Come bassista venne preso un sedicenne di nome Andy Fraser. La band cominciò ad esibirsi nei locali e nell'anno stesso in cui si costituirono, firmarono un contratto discografico con la "Island" e così nacque il primo album in studio Tons of Sobs. Una canzone scritta da Rodgers e Fraser - "All right now" – riesce a conquistare la classifica in diversi paesi nel 1970. La band incominciò a decadere quando abbandonarono la band Paul Kossoff e Andy Fraser. I membri rimanenti assunsero il bassista giapponese Testu Yamauchi e il pianista/organista John Bundrick (che aveva già collaborato con i membri del gruppo nel progetto Kossoff, Kirke, Tetsu and Rabbit), mentre il ruolo di chitarrista fu provvisoriamente preso da Rodgers stesso. Con questa formazione la band registrò l'ultimo album: Heartbreaker. La band si sciolse quando Paul Rodgers e Simon Kirke si unirono ai Bad Company.

Bad Company[modifica | modifica wikitesto]

I Bad Company sono un supergruppo hard rock britannico formato nel 1974. Il gruppo è stato fondato da Paul Rodgers (voce) e Simon Kirke (batteria) ex componenti dei Free, con Mick Ralphs (chitarra solista) ex dei Mott the Hoople e da Boz Burrell (basso) ex dei King Crimson.

The Firm[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1984 si unisce a Jimmy Page e dà luce al progetto the Firm. Due album "The Firm" e "Mean business" due tour e lo scioglimento nel 1986.

Queen + Paul Rodgers[modifica | modifica wikitesto]

Paul Rodgers in concerto con i Queen a Roma nel 2008

Il gruppo rock britannico dei Queen propose a Rodgers di essere la voce solista del loro tour europeo del 2005. La band così formata fu denominata Queen + Paul Rodgers per sottolineare come la sua presenza sul palco fosse una collaborazione e non una sostituzione dello storico frontman del gruppo, Freddie Mercury, scomparso nel 1991 poiché malato di AIDS. Queen + Paul Rodgers continuarono il loro tour esibendosi nel 2006 negli Stati Uniti. Il 19 settembre del 2008 esce il nuovo album con i Queen + Paul Rodgers, "The Cosmos Rocks". La band parte per un tour mondiale che terminerà il 29 novembre in Brasile. A maggio 2009 Rodgers ha rivelato la fine della collaborazione coi Queen[1]:

« "L'accordo che avevo con loro era simile a quello stipulato con Jimmy Page per i Firm, e non prevedeva una mia permanenza in pianta stabile nel progetto. Abbiamo avuto successo, abbiamo fatto un paio di tour mondiali e un disco in studio: credo che la cosa sia finita qui" »

Rodgers non ha però escluso che in futuro ci sia la possibilità di nuove collaborazioni.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Quando i Deep Purple rimasero orfani di Ian Gillan nel 1988, Ritchie Blackmore chiese a Rodgers di entrare nel gruppo, ma egli alla fine rifiutò, in quanto era già intenzionato a formare la Bad Company.
  • Stessa cosa fecero i Doors dopo la scomparsa di Morrison avvenuta nell'estate del 1971, andarono a Londra per cercare il giovane e promettente Rodgers, senza però trovarlo e furono così costretti a tornare in patria senza cantante.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 22-02-2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN46961787 · LCCN: (ENn91096794 · ISNI: (EN0000 0001 1443 2662 · GND: (DE134499891 · BNF: (FRcb14039653r (data)