Blasco I Alagona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il figlio omonimo, vedi Blasco II Alagona.

Blasco I Alagona o d'Alagona, anche noto come Blasco il Vecchio (... – 1302) fu un signore influente della Sicilia del XIV secolo.

Blasco arrivò insieme alla famiglia in Sicilia dalla Aragona al seguito di Pietro III nel 1282 e fu il primo rampollo di una dinastia isolana, quella degli Alagona appunto, che proseguì in forte ascesa con Blasco II. Gli Alagona erano molto legati alla casa d'Aragona e da questa loro fedeltà riusciranno ad ottenere diversi privilegi. Blasco fu "capitano generale di Sicilia" sia con Pietro III che con Federico III. Il 4 luglio del 1299 affrontò durante il Vespro siciliano l'ammiraglio Ruggero di Lauria passato con gli angioini, perdendo il confronto della cosiddetta "battaglia di Capo d'Orlando". Questa loro potenza, farà degli Alagona la famiglia più influente a Catania e nella Sicilia Orientale del XIV secolo. Grazie alla fedeltà a Federico III d'Aragona Blasco assunse il titolo di conte di Naso e di Mistretta (1299).

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie