Berlin Station

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Berlin Station
Berlin-Station.JPG
Titolo originale Berlin Station
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2016 – in produzione
Formato serie TV
Genere drammatico, spionaggio, thriller
Stagioni 1 Modifica su Wikidata
Episodi 10 Modifica su Wikidata
Durata 52 min (episodio)
Lingua originale inglese, tedesca
Rapporto 16:9
Crediti
Ideatore Olen Steinhauer
Interpreti e personaggi
Musiche Reinhold Heil
Costumi Nicole Fischnaller
Produttore esecutivo Michaël Roskam, Olen Steinhauer, Brad Winters
Casa di produzione Third State, Harbor Men Pictures, Vanessa Productions, LTD., Anonymous Content, Paramount Television, Studio Babelsberg
Prima visione
Prima TV originale
Dal 16 ottobre 2016
Al in corso
Rete televisiva Epix
Prima TV in italiano
Dal 19 maggio 2017
Al in corso
Rete televisiva TIMvision

Berlin Station è una serie televisiva statunitense trasmessa dal 16 ottobre 2016 sul canale Epix.

In Italia, la prima stagione è stata interamente pubblicata il 19 maggio 2017 sul servizio on demand TIMvision[1][2].

Il 17 novembre 2016, Epix ha rinnovato la serie per una seconda stagione composta da dieci episodi, in onda nel corso del 2017.[3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Daniel Miller, un agente della CIA viene inviato nella sede estera di Berlino per scoprire la fonte di una persona che ha fornito delle informazioni su un noto criminale conosciuto con il nome di "Thomas Shaw". Egli verrà guidato dall'ufficiale veterano Hector DeJean, un agente che lavora per il capo Steven Frost, così Daniel ben presto dovrà imparare a trattare con un mondo violento e stare attento agli inganni e ai pericoli che il suo mestiere comporta.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 10 2016 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Emanuele Manta, "Berlin Station" in streaming da oggi su TIMvision, comingsoon.it, 19 maggio 2017. URL consultato il 30 maggio 2017.
  2. ^ Elenco serie TV 2017: calendario partenze, tvblog.it, 12 maggio 2017. URL consultato il 13 maggio 2017.
  3. ^ (EN) Berlin Station and Graves Both Renewed for Season 2 by Epix, tvline.com, 17 novembre 2016. URL consultato il 13 maggio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]