Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Beige

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beige
Coordinate del colore
HEX #F5F5DC
RGB1 (r; g; b) (245; 245; 220)
CMYK2 (c; m; y; k) (0; 0; 10; 4)
HSV (h; s; v) (60°; 10%; 96%)
1: normalizzato a [0-255] (byte)
2: normalizzato a [0-100] (%)

Il colore beige (AFI: [ˈbɛʒ][1]) è una sfumatura, tendente al grigio, del colore marrone.

Il termine deriva dai vestiti creati con il "beige", un tessuto di lana lasciata del suo colore naturale. È stato poi utilizzato per indicare un vasto numero di sfumature chiare dai toni neutri, ed è spesso usato erroneamente per indicare generiche sfumature di marrone chiaro.

Il color beige viene utilizzato spesso per gli involucri dei computer, tanto che il termine inglese beige box è diventato sinonimo di "personal computer".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Luciano Canepari, beige, in Il DiPI – Dizionario di pronuncia italiana, Zanichelli, 2009, ISBN 978-88-08-10511-0.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]