Barbara Bain

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Barbara Bain nel 2006

Barbara Bain, nome d'arte di Millicent Fogel (Chicago, 13 settembre 1931), è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata da una famiglia di religione ebraica, dopo la laurea in sociologia all'Università dell'Illinois, Barbara Bain si trasferì a New York dove lavorò come ballerina e modella. Perfezionò l'attitudine alla danza nella scuola di Martha Graham ma, dopo aver frequentato l'Actors’ Studio di Lee Strasberg, decise di intraprendere la carriera di attrice.

Nel 1957 sposò l'attore Martin Landau. La coppia ebbe due figli, tra cui l'attrice Juliet Landau.

Molto attiva in TV, Barbara Bain è nota per la sua partecipazione in tre stagioni della serie Missione impossibile dal 1966 al 1969, nel ruolo di Cinnamon Carter, che nel 1968 le valse una candidatura al Premio Golden Globe come miglior attrice televisiva e tre consecutivi Premi Emmy come miglior attrice protagonista di serie televisiva, negli anni 1967, 1968 e 1969. Al suo fianco nella serie fu il marito Martin Landau, che sarà co-protagonista anche delle due stagioni della serie TV italo-britannica Spazio 1999, nella quale Barbara Bain interpretava il ruolo della dottoressa Helena Russell.

Divorziata dal 1993 da Landau, negli ultimi anni Barbara Bain si è dedicata a numerose battaglie sociali, tra le quali la lotta all'analfabetismo.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN46964060 · LCCN: (ENn95014505 · ISNI: (EN0000 0001 1634 9619 · GND: (DE1025124863 · BNF: (FRcb14055655w (data)